Muffin agli albumi ripieni di crema

Muffin agli albumi ripieni di crema, dei deliziosi dolcetti che potrete assaporare a qualsiasi ora del giorno. Soffici e con una farcitura golosa.

muffin agli albumi ripieni di crema

Dopo aver preparato la crema pasticcera ci ritroviamo puntualmente gli albumi che non sappiamo come impiegare. Nell’ultima occasione è rimasta anche un po’ di crema inutilizzata quindi doppio dilemma!

Allora dovevo trovare una ricetta che mi permettesse di sfruttare entrambi gli “avanzi” e ho pensato a dei muffin contenenti solo albumi e ripieni di crema.

Avendo inventato la ricetta c’era il forte rischio che l’esperimento fosse fallimentare ma fortunatamente i muffin sono stati graditi e in meno di 48 ore non c’erano più.

Ingredienti: (9 pezzi in pirottini grandi tipo Ikea)

4 albumi

160 gr di farina

150 gr di zucchero

80 gr di burro

40 gr di fecola

1/2 bustina di lievito per dolci

scorza di 1/2 limone

250 gr (anche un po’ meno va bene) di crema pasticcera

Preparazione

Iniziare a montare gli albumi ed aggiungere man mano lo zucchero. Nella planetaria lasciare montare con la frusta per almeno 10 minuti, con lo sbattitore ci vuole qualche minuto in più. Deve crearsi un composto spumoso.

Aggiungere a questo punto la farina, la fecola, il lievito e la scorza di limone poco alla volta mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto senza smontare gli albumi.

Nel frattempo far sciogliere il burro e farlo raffreddare. Poi versarlo a filo come ultimo ingrediente e mischiare sempre come descritto precedentemente.

Sistemare i pirottini grandi nella teglia per muffin e riempirli per 2/3.

In un sac a poche o in una sparabiscotti mettere la crema pasticcera (per la ricetta andate qui dimezzando le dosi). Inserire il beccuccio nel composto di ciascun muffin e riempirlo di crema. Con la sparabiscotti date 3-4 scatti.

Cuocere in forno pre-riscaldato statico a 170 °C per 25 minuti circa. In superficie dovranno dorarsi e verificate con uno stecchino se all’interno sono cotti.

Fate raffreddare e decidete se consumarli così o spolverizzati di zucchero a velo.

Print Friendly, PDF & Email

 

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

 

Mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Biscotti girandola Successivo Biscotti natalizi bicolore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.