Merluzzo alla pizzaiola

Merluzzo alla pizzaiola, un piatto tradizionale da realizzare velocemente e con ingredienti semplici. Leggero e gustoso per un secondo facile alla portata di tutti.

Merluzzo alla pizzaiola

Dovete preparare un secondo leggero o una cena veloce senza esagerare con le calorie ma contemporaneamente senza rinunciare al gusto? Il merluzzo alla pizzaiola è la giusta soluzione anche per chi non è molto avvezzo ai fornelli.

Io ho usato dei cuori di merluzzo ma vanno benissimo pure i filetti perché sono già puliti e privi di lische e spine, così potremo proporli anche ai bimbi.

 

INDOVINA CHI VIENE A CENA?

Il profumo dei ‪‎pomodori‬, delle olive‬ e dei ‪‎capperi‬ che cuociono a fuoco lento accompagnati da una manciata di aromi. E’ così che nasce la‪ ‎pizzaiola‬ che, per sua natura, pare sia poco fedele, cambiando spesso partner. Stasera arriva con un certo ‪‎merluzzo‬. Speriamo solo non sia un baccalà!

 

Ingredienti per merluzzo alla pizzaiola (per 2 persone)

4 cuori o filetti di merluzzo (che corrispondono a circa 300 g)

un dozzina di pomodorini

1 spicchio di aglio

una decina di capperi

una manciata di olive (tipo baresane)

1 ciuffetto di prezzemolo

origano q.b.

sale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

In una padella mettere un generoso filo d’olio con l’aglio pulito e tagliato a metà, i pomodorini tagliati a spicchi e il sale. Far cuocere per 10 minuti e se necessario aggiungere un filo d’acqua.

Unire i filetti (o i cuori), i capperi (sciacquati bene per eliminare il sale o l’aceto di conservazione), le olive e l’origano. Proseguire la cottura per una ventina di minuti.

A fine cottura completare con il prezzemolo tritato e consumare caldo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

 

 

Precedente Torta salata al radicchio funghi e speck Successivo Biscotti di frolla montata, con sparabiscotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.