Eclairs al limone

Eclairs al limone, deliziosi dolcetti realizzati in pasta choux ripieni di crema pasticcera al limone e ricoperti da una lucida glassa. Perfetti come fine pasto, per un buffet di dolci o per una merenda golosa.Eclairs al limone

Gli eclairs sono un’alternativa ai classici bigné, infatti l’impasto base è lo stesso e vengono riempiti sempre con una crema ma poi ricoperti con della glassa, preferibilmente dello stesso sapore della crema ma dato che in cucina prevale la fantasia potete anche azzardare abbinamenti di diversi.

Cambia la forma, invece del classico “cavoletto” abbiamo una forma più allungata ma il gusto resta lo stesso 😉

Ingredienti per eclairs al limone (10-12 pezzi)

Per la pasta bigné:

190 ml di acqua

90 gr di burro

120 gr di farina

3 uova (l’ultimo uovo non aggiungetelo tutto ma man verificando la consistenza, potrebbero volerci anche 4 se sono piccole)

Crema pasticcera

Per la glassa al limone:

1 cucchiaio e mezzo di succo di limone

1 cucchiaio di acqua

100 g di zucchero a velo

Preparazione

Per prima cosa preparare la crema pasticcera perché ci servirà fredda. Potete seguire questa ricetta.

Poi passare alla pasta choux: mettere l’acqua in un pentolino sul fuoco con il burro spezzettato e farlo sciogliere.

Quando l’acqua comincia leggermente a sfrigolare togliere il pentolino dal fuoco. Se il burro non è ancora sciolto, togliere dal fuoco per qualche secondo per non far bollire l’acqua e rimetterlo per far sciogliere completamente il burro.

A questo punto togliere dal fuoco e versare la farina tutta insieme mescolando con un cucchiaio.

Continuare a mescolare finché non diventa un composto compatto ed omogeneo e si stacca dalle pareti del pentolino lasciando sul fuoco basso.

Far raffreddare un po’ e iniziare ad unire le uova precedentemente sbattute. Procedere in questa operazione gradualmente. Aspettare che l’uovo aggiunto sia assorbito dall’impasto prima di aggiungere l’altro.

Il composto deve avere una consistenza non troppo liquida quindi potrebbero essere sufficienti anche solo 2 uova e mezza (o anche 4 se usate uova non molto grandi). Tirando la pasta con un cucchiaio questa deve staccarsi creando un “nastro”.

Mettere nella sac à poche con beccuccio liscio o a stella e creare delle strisce lunghe una decina di cm su una teglia rivestita di carta forno.

IMG_1681 (FILEminimizer)

 

 

 

 

 

 

Cuocere in forno pre-riscaldato ventilato a 200 °C per 10 minuti e poi a 180 °C per altri 10-12 minuti.

Non aprite il forno prima che siano ben cotti, ovvero dorati sia in superficie che sotto. Lasciateli nel forno spento e leggermente aperto per altri 10 minuti per farli asciugare ulteriormente.

Fateli raffreddare molto bene prima di farcirli e se avanzano (senza farcitura) potete congelarli.

Mentre gli eclairs cuociono e si raffreddano preparare la glassa: in un pentolino riscaldiamo il succo di limone e l’acqua e vi sciogliamo lo zucchero a velo. Mescoliamo bene per non far creare grumi e lasciamo sul fuoco molto basso per circa 5 minuti continuando a mescolare per rendere il tutto più denso e di una consistenza “collosa”.

Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

Una volta raffreddati gli eclairs tagliarli a metà e farcirli con la crema, preferibilmente aiutandovi con un sac à poche.

Poi con un cucchiaino spalmate la glassa sulla superficie di ogni eclairs. Se volete potete dare una leggera spolverizzata di zucchero a velo.

Conservare in frigo fino al loro consumo e possono restare circa un giorno, dopodiché la pasta diventerebbe troppo molliccia assorbendo l’umidità della crema.Eclairs al limone

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe anche interessarti:

Zeppole al forno

zeppole al forno

 

 

 

 

Zeppole fritte

zeppole fritte

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Mentre preparate la ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Treccine bicolore senza burro e senza uova Successivo Buondì, ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.