Crostata di crema e ricotta con frolla croccante

Crostata di crema e ricotta con frolla croccante, un friabile guscio ripieno di una golosa farcitura al profumo di limone. Un dolce dai sapori semplici che verrà gradito da tutti.

crostata di crema e ricotta

Questa crostata è uno di quei dolci che solitamente piace a tutti e quindi ottimo da proporre in caso vi siano ospiti di cui non conoscete bene i gusti.

Quella che vedete in foto in realtà è nata più per un ‘esigenza di riciclo, infatti avevo del latte da consumare e un po’ di ricotta avanzata, e così per la felicità del marito ho preparato uno dei suoi dolci preferiti.

La frolla che ho usato ha una piccola percentuale di farina di mais fioretto che rende il risultato finale più croccante ma potete usare la ricetta di frolla tradizionale o quella con poco burro. Di seguito trovate le diverse ricette così potrete scegliere quella che preferite.

Ingredienti per crostata di crema e ricotta con frolla croccante (per uno stampo di 26 cm di diametro)

Per la frolla:

Frolla croccante al mais o Frolla tradizionale o Frolla friabile con poco burro

Per la farcitura:

Crema pasticcera al limone

200 g di ricotta vaccina fresca

40 g di zucchero

scorza di 1/2 limone bio grattugiato q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate la crema pasticcera al limone seguendo questa ricetta e poi lasciarla raffreddare bene. Se avete la possibilità sarebbe meglio prepararla diverse ore prima, meglio usare la crema fredda per non rovinare la frolla.

Procedere con la preparazione della frolla seguendo la ricetta che preferite (frolla croccante al mais o frolla tradizionale o frolla friabile con poco burro).

Montare a crema la ricotta con lo zucchero e la scorza di 1/2 limone bio grattugiata e poi unirla alla crema pasticcera.

Stendere la frolla su una spianatoia infarinata e ritagliare un disco poggiando sopra lo stampo capovolto, utilizzando una rotella dentellata o un coltello.

Reimpastare velocemente il resto della frolla (senza riscaldarla troppo) e ricavare le losanghe .

Imburrare ed infarinare lo stampo e sistemare il disco di pasta. Riempire con la farcia, livellare e mettere le losanghe ad incrocio.

Cuocere la crostata di crema e ricotta in forno pre-riscaldato statico a 180 °C per circa 25-30 minuti finché non sarà dorata.

Sfornare e far raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo per evitare che si possa rompere.

E’ possibile conservarla per un paio di giorni anche fuori dal frigo ben coperta sotto una campana, o comunque non lasciandola all’aria.

crostata di crema e ricotta

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

 

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Calzone di sponsali Successivo Padellata di zucca patate e pancetta

4 commenti su “Crostata di crema e ricotta con frolla croccante

    • glisfizidimanu il said:

      Un’accoppiata molto interessante, perché la ricotta rende ancora più golosa la crema pasticcera. Buona domenica e a presto! 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.