Ciambella glassata agli agrumi, ricetta senza burro

Ciambella glassata agli agrumi, ricetta senza burro, un dolce semplice per una colazione genuina e golosa. Una fetta tira l’altra!

ciambella agli agrumi 2

Parto dalla premessa che mio marito impazzisce per questo tipo di torte, più semplici sono e più le ama. Insomma era da un po’ che mi richiedeva un ciambellone classico, senza fronzoli, come quello che gli preparava la mamma.

E ad una richiesta così genuina non si può dire di no. Ho pensato ad un dolce tipicamente casalingo, ma che allo stesso tempo profumatissimo e mi sono venuti in mente gli agrumi: succo  e glassa all’arancia, scorza di limone, e mandarino per decorazione sono diventati i protagonisti di questa ricetta.

Ingredienti: (per una tortiera da 24 cm di diametro)

220 gr di farina 00

40 gr di farina integrale

40 gr di fecola di patate

3 uova

150 gr di zucchero integrale di canna

1 vasetto di yogurt bianco

il succo di 1 arancia

50 ml di olio extravergine di oliva

buccia di 1 limone non trattato

1 bustina di lievito

Per la glassa:

3 cucchiai di succo di arancia o di limone

80 gr di zucchero a velo

spicchi di mandarino

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero.

Aggiungere le farine setacciate con il lievito e poi tutti gli altri ingredienti: yogurt, succo d’arancia, l’olio e la buccia del limone grattugiata.

Mescolare bene tutti gli ingredienti in modo che non si creino grumi.

Versare il composto nella tortiera imburrata ed infarinata.

Cuocere in forno pre-riscaldato in modalità statica a 180 C° per circa 25-30 minuti. Sfornate quando è bella dorata in superficie e fate la prova dello stecchino per verificare che sia cotta all’interno.

Fate raffreddare e nel frattempo preparare la glassa.

Riscaldate un po’ di succo di arancia o di limone e prendetene tre cucchiai. Amalgamateli allo zucchero velo e mescolate bene creando una crema liscia e senza grumi.

Togliere la ciambella dallo stampo e disporre degli spicchi di mandarino sulla ciambella a distanza equa l’uno dall’altro.

Distribuite la glassa sulla superficie della ciambella e sugli spicchi lasciandola colare anche sui bordi.

La vostra ciambella è pronta per essere gustata e il giorno successivo sarà ancora più buona!

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Vellutata di zucca al rosmarino Successivo Cannelloni ripieni di zucca, funghi e cavolfiore

2 commenti su “Ciambella glassata agli agrumi, ricetta senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.