Crea sito

pane

Torta di Pane Dolce

La torta di pane è un dolce tipico del nord Italia, in particolare della Lombardia. E’ preparato con gli avanzi di pane raffermo e altri ingredienti che comunemente si hanno in dispensa. Per la sua semplicità e considerato un dolce povero, del riciclo, all’interno del quale puoi inserire anche avanzi di biscotti, di panettone o di fette biscottate. Per questo motivo non esiste un’unica ricetta, ma varia a seconda della zona e della famiglia.

La ricetta della torta di pane che vi propongo oggi è quella della suocera, dove ho avuto modo di gustarla per la prima volta. Oramai sapete tutti che non amo i dolci elaborati, quindi questa torta ha subito fatto breccia tra le mie papille gustative. Io l’ho realizzata unendo a del semplice pane raffermo, il favoloso Pane Pema, realizzato con soli tre ingredienti e dal gusto unico.

torta di pane

Torta di Pane

(altro…)

Toast Piselli e Crema del Piave

Molto spesso i toast vengono considerati come la cena d’emergenza: non sai cosa preparare e due fette di pane in cassetta con formaggio e affettati ti salvano la cena. E i miei Toast Piselli e Crema del Piave potrebbero trarvi in inganno.

In realtà un toast, è molto di più: è un croccante guscio di pane (magari preparato da voi, e credetemi, già la storia cambia) con un morbido e filante ripieno, con una salsina saporita e con una parte croccante data da verdure o semi o frutta secca (basti pensare a gorgonzola e noci!).

E’ per tutti questi motivi che ho realizzato un toast dal sapore unico quando il Caseificio Tomasoni mi ha messo a disposizione la Crema del Piave, punta di diamante della sua produzione: un formaggio cremoso, tipo stracchino, che si sposa bene con tutti i piatti, dall’antipasto al dolce!

toast piselli e crema del piave

Toast Piselli e Crema del Piave

(altro…)

Ribollita Toscana

Ribollita Toscana

La prima volta che ho assaggiato la ribollita toscana è stato durante la mia ultima visita a Firenze. Da buona food blogger e turista gastronomica, non appena arrivata in città mi sono informata su quale fosse il ristornate migliore in cui gustarla e sono incappata in una piccola trattoria sul lungarno l’ Hostaria del Bricco.

E’ vero che è stata la mia prima ribollita, ma sarà per sempre il mio punto di riferimento: era favolosa! Arrivata a casa ho subito deciso di riprodurla. Cavolo nero, fagioli zolfini o cannellini, sedano carota e cipolla, pane raffermo e ai fornelli!

Ribollita Toscana

Ribollita Toscana Ricetta Originale

(altro…)

Panini al Vapore con Semi di Lino

Panini al Vapore con Semi di Lino

Rieccoci qui! Oggi vi propongo una ricetta “particolare”: dei panini cotti al vapore.

Io li ho preparati aggiungendo all’impasto semi di lino e curcuma, voi potete mettere ciò che più vi piace: curry, origano, pomodorini secchi tritati, aglio, rosmarino… Sbizzarritevi insomma!

Ciò che caratterizza questi panini è il fatto di essere cotti nella classica vaporiera in bamboo che gli conferisce una consistenza particolare. Provate per credere!

Inoltre vorrei precisare che la ricetta l’ho trovata su un gruppo facebook e se la proprietaria volesse rivendicarne la “maternità” sarei ben lieta di citarla.

Panini al Vapore con Semi di Lino

Panini al Vapore con Semi di Lino
(altro…)

Spighette di Grano Saraceno e Timo di Sara Papa

Finalmente sono riuscita a realizzare una ricetta del libro di Sara Papa “Pane, Dolci e Fantasia”!!! E’ stato un vero calvario se considerate che il libro mi è stato regalato 2 Natali fa! Prima ho cercato le farine Petra, acquistate a Golosaria a prezzo d’oro, poi ho cercato il Germe di Grano (trovato in un supermercato di prodotti bio) e infine, questa mattina, tutta contenta, comincio a pesare gli ingredienti e cosa scopro??? Non ha messo le dosi di acqua.

Siccome è la seconda volta che faccio il pane nel forno e la prima volta non è andata un granchè, ho cominciato una ricerca disperata nel web finchè ho trovato un povero tapino che ha fatto la ricetta e ha scritto quanta acqua ha usato.
Il risultato lo lascio giudicare, almeno visivamente, a voi.

(altro…)

I migliori BURGER BUNS sarete voi a farli!!!

Ebbene si. Ci sono un sacco di prodotti che ci sembrano più buoni se acquistati già pronti. Probabilmente per gli esaltatori di sapore che vengono utilizzati, ma questi panini, credetemi, non hanno nulla da invidiare a nessun altro panino per hamburger o burger buns. E’ vero che sono da fare, e ciò richiede tempo, ma se non vi interessasse non sareste qui a leggere 🙂
Partiamo da un’etichetta: in TV ci insegnano quanto sia importante saperla leggere (Avete presente la flemma di Beppe Bigazzi quando ci spiega con giri di parole che in pratica niente di quello che mangiamo va bene??), allora guardiamo insieme quella dei panini di una nota marca che ho acquistato:
(altro…)