Eccoci qui, dopo quasi un anno di blog, con la prima crostata. Non so perchè nutro una così grande avversione nei confronti di questa preparazione. Sarà la massiccia dose di burro che mi assale o la consistenza spezzettata che assume a scoraggiarmi, sta di fatto che è venuta in soccorso mia mamma per assicurarsi che presa dallo sconforto non gettassi tutto nella pattumiera.

Il risultato è stato davvero perfetto, ma che sofferenza!

Ingredienti:
300g di Farina
150g di Zucchero
150g di Burro
1 Uovo
1/2 bustina di Lievito
250g di Crema di Marroni
250g di Ricotta
Amalgamate il burro morbido (non fuso) allo zucchero e alla farina con il lievito sfregandolo tra le mani fino ad ottenere un composto sabbioso. A questo punto unite anche l’uovo e impastate.
Non dovete lavorarlo molto. Una volta che avrete ottenuto un composto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare un’ora in frigo.
Nel frattempo amalgamate la ricotta con la crema di marroni e, se dovesse risultare poco dolce, potete unire uno o due cucchiai di zucchero a velo.
Quando l’impasto avrà riposato, stendetelo tra due fogli di cartaforno, trasferitelo in una tortiera e farcitelo con la crema.
Decorate la superficie a piacere e cuocete in forno già caldo a 180°C per 35/40 minuti.
Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.