Sono tornata!!!! Finalmente dopo una settimana di ferie si ritorna alla normalità. E’ vero, è molto più di una settimana che non pubblico ricette e me ne scuso, ma quando si ha un uomo piazzato tutto il giorno sul divano non è così semplice trovare la tranquillità per comunicarvi gli ultimi esperimenti culinari da me intrapresi.
Ma da oggi finalmente si ricomincia e ho deciso di proporvi una salsa indicatissima da mangiare con i nachos, le famose patatine a triangolo tipiche della cucina messicana. Vi starete chiedendo “E non hai provato a preparare anche le patatine!?!?” Ma certo che ci ho provato, peccato che non mi sono venute!!! Comunque ci riproverò e vi terrò informati.
Vediamo adesso come si prepara la Salsa Guacamole, di grande effetto soprattutto se servita all’interno del guscio dello stesso avocado!

Ingredienti:
1 Avocado maturo (è importante che lo sia)
1/2 Peperoncino
1 Pomodoro
1/2 spicchio d’Aglio
2 cucch. Olio
1/4 cucchiaino Cumino
1 Lime ( succo e scorza)
Sale e pepe
Occorre procedere con delicatezza in modo da non rovinare il guscio del frutto che fungerà poi da contenitore. Io vi spiego un modo semplice per aprire il frutto: con un coltello tagliatelo a metà come se fosse una mela, ad un certo punto incontrerete resistenza: è il grande nocciolo che si trova al centro. Non dovete fare altro che continuare a tagliare girandogli attorno, ricaverete esattamente due metà! Credetemi, è più facile a farsi che a dirsi.
A questo punto svuotate il frutto con un cucchiaino e mettete la polpa in un frullatore assieme al peperoncino tagliato a metà e privato dei semi, all’aglio pulito, all’olio, al cumino in polvere, la scorza del lime e parte del succo. Cominciate a frullare quindi aggiustate di sale, pepe e se necessario altro succo di lime.
A questo punto unite i pomodori tagliati piccoli e privati dei semi e distribuite nei due gusci del frutto per servire.
Accompagnatela alle classiche patatina a triangolo.

Dai golosi per adesso, e solo per adesso, è tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.