Rieccomi alle prese con le Ciliegie. 10 chili sono duri da sistemare e fare 10 vasetti di marmellata non mi gratificava.
Pochi giorni fa ho acquistato, dopo averla meditata per più di sei mesi, la macchina del gelato. Di certo non è un top di gamma, la prima idea era di prendere quella della kenwood in modo da poter sfruttare la mia impastatrice, poi i commenti contrastanti mi hanno fatto vacillare. Allora ho cominciato a guardare verso altre marche, anche lì opinioni contrastanti. Alla fine mi sono decisa, e quando sul volantino è spuntata quella dell Silvercrest, sono corsa a comperarla. E ne sono pienamente sodisfatta!
Il primo gelato è stato quello che vi mostro, alla ciliegia ovviamente, e sarà il primo di una lunga serie. Credetemi, non è nemmeno parente con quelli confezionati!

Ingredienti:

200 gr di ciliegie mature
150 ml di latte
150 gr di zucchero
1 uovo
100 ml di panna
1/2 stecca di vaniglia
Scorza di 1/4 di limone
Come prima cosa scaldate il latte con i semi di vaniglia, la bacca e la scorza del limone. A parte sbattete le uova con lo zucchero finché saranno spumose. Aggiungete il latte dopo averlo filtrato e lasciato intiepidire, e la panna. In ultimo unite anche le ciliegie snocciolate che avrete precedentemente frullato con il mixer ad immersione.
Per ottenere un ottimo risultato è bene che il composto che andrà in gelateria sia bello freddo quindi trasferitelo in frigo e lasciatelo almeno un’oretta.
Accendete a questo punto la gelatiera e versatevi il composto. Lasciate lavorare la macchina per una quarantina di minuti poi versate il vostro gelato in una vaschetta (io ne ho riciclata una) e  trasferitelo in freezer fino al momento dell’utilizzo.

Ne sarete pienamente soddisfatti!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.