Lasagne agli asparagi selvatici

Vi capita qualche volta di voler un primo piatto sfizioso ed allo stesso tempo leggero ed ecco a voi le Lasagne agli asparagi selvatici, ora che inizia il caldo ci vogliono.

Lasagne agli asparagi selvatici
  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Lasagne all'uovo 5 fogli
  • asparagi 50
  • brodo
  • farina
  • olio extra vergine d'oliva

Preparazione

  1. 1. Come prima cosa preparare gli asparagi: lavarli, cuocerli a vapore per 40 minuti e , per questo tipo di ricette staccare le punte dalla parte più dura. Usare le punte, la parte più dura spetta ai più golosi che li puliscono meglio.

    2. Preparare una besciamella densa: versare l’olio e la farina in una pentola, quando sono amalgamati aggiungere qualche cucchiaio di brodo e continuare ad amalgamare. Mescolare bene perchè non si formino grumi nel composto, con l’olio ed il brodo è più difficile si formino grumi.

    3.  Andiamo ora ad assemblare le lasagne agli asparagi selvatici:

    • ungere il fondo di una pirofila da forno con il burro,
    • adagiare il primo strato di lasagne e ricopritelo con un velo di besciamella e gli asparagi,
    • procedere fino ad arrivare al quinto strato,
    • sopra la quinta sfoglia mettere la besciamella e ricoprire di grana.

    4. Infornare (a forno già caldo) a 220° e cuocere per 20 minuti.

Note

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima. Se volete seguirmi mi trovate anche su Giovanna in cucina.

4 commenti su “Lasagne agli asparagi selvatici

Lascia un commento