Casatiello monoporzione

Casatiello monoporzione

Il casatiello monoporzione è il casatiello napoletano tradizionale fatto per chi vive da solo  e si vogliono godere ugualmente certe bontà, oppure potrebbe esser carino presentare per ogni ospite un casatiello monoporzione.

Casatiello monoporzione

Casatiello tondo

Casatiello monoporzione

ingredienti per 2 monoporzioni ed uno tondo:

per la biga:

50 g. di farina 00 Tre Grazie,
25 g. di acqua,
un terzo di una bustina di lievito di birra,

per l’impasto:

300 g. di farina 00 Tre Grazie,
due terzi di una bustina di lievito di birra,
30 g. di olio e.v.o., più un po’,
acqua
zucchero

per la farcitura:

150 g. di salame Napoli pepato
2 formaggini baby bell
2 uova

Preparazione della biga:

1. Si prepara la sera prima impastando la farina con l’acqua e il lievito sciolto nella stessa acqua, formato un panetto, coperto con un panno umido e lasciato lievitare fino al giorno dopo.

Preparazione dell’impasto:

2. Il giorno dopo ho impastato la farina, il lievito, l’olio extravergine, lo zucchero e la biga aggiungendo poco alla volta l’acqua. Impastando fino a quando tutti gli ingredienti erano ben mescolati, l’impasto risultava liscio e non appiccicoso.

3. Si forma una palla, si mette in un contenitore oliato, si copre con un canovaccio umido e si lascia lievitare per 2 ore, o fino a quando l’impasto è risultato raddoppiato.

4. Nel frattempo si tagliano il salame e il formaggio. Ad impasto lievitato e lavorato brevemente per sgonfiarlo, si stende,  si tagliano 4 strisce si mettono da parte. Il pezzo grosso si farcisce con salame e formaggio ed ho reimpastato di nuovo a lungo per amalgamare gli ingredienti.

5. Ho formato due palle e col resto ci ho ricavato un salamino. Ho unto due pirofile monopersona  per le palline ed una grande per il salame, coperto e lasciato lievitare fino a quando l’impasto è raddoppiato.

6. Mettere sopra le uova con sopra due rotolini dell’impasto formando una croce.

6. Mettere le pirofile in forno preriscaldato a 200° e cotto per 25 minuti, o fino a quando la superficie è risultata dorata.

7. Dopo aver sfornato, ho sformato i casatielli monoporzione ed il casatiello tondo e posti su una gratella a raffreddare.

8. Il casatiello tondo si taglia a fette e l’ho presentato con la crema Exquisita al tartufo.

Casatiello a fette

——————————

casatiello portion

Casatiello monoporzione

Casatiello tondo

casatiello portion

Ingredients for 2 portions and roll :

to the cart :

50 g . 00 flour Three Graces
25 g . of water ,
a third of a packet of yeast,

for the dough:

300 g . 00 flour Three Graces
two-thirds of a sachet of yeast,
30 g . e.v.o. oil , plus a little ‘ ,
water
sugar

for the topping :

150 g . Naples peppered salami
2 baby bell cheese
2 eggs

Preparation of the chariot :

1. The night before is prepared by mixing the flour with water and yeast dissolved in the same water , formed a dough , covered with a damp cloth and let rise until the next day .

Preparation of mix:

2 . The next day I mixed the flour, yeast, olive oil, sugar and chariot adding little water at a time . By mixing until all the ingredients were thoroughly mixed, the mixture appeared smooth and not sticky.

3 . It forms a ball, you put in an oiled container , cover with a damp cloth and let rise for 2 hours, or until the dough has doubled result .

4 . Meanwhile, cut the sausage and cheese. For yeast dough and worked briefly for deflate , stretched, cut 4 strips are put aside . The big guy is stuffing with sausage and cheese , and I reimpastato again for a long time to mix the ingredients .

5 . I formed two balls and with the rest of us I got a sausage . I greased ramekins , single- to two balls and a big one for the salami , covered and left to rise until the dough has doubled.

6 . Above Put the eggs on two rolls of the dough , forming a cross.

6 . Place the ramekins in the oven preheated to 200 degrees and baked for 25 minutes , or until the surface was golden .

7 . Having baked , I transformed the casatielli portion and casatiello round and placed on a wire rack to cool .

8 . Casatiello cut into round slices and I was presented with the truffle cream Exquisita .

Casatiello a fette

47 thoughts on “Casatiello monoporzione

  1. Emanuela Rossi il said:

    Buonissimo il casatiello..a me paice tantissimo e ne vado proprio matta…mi piace l’idea della monoporzione visto che è super calorico!!!

  2. chiara il said:

    che brava a proporre un casatiello mono porzione 😀 piatto tradizionale del Sud Italia per Pasqua se non erro 😀

  3. Marins Toty il said:

    Finalmente è Pasqua e non vedo l’ora anche io di mangiare i piatti tipici. Ottima l’idea di fare piccole monoporzioni!

  4. Valentina L. il said:

    Ma che bella ricetta alternativa! Mai provata anch’io cosi. Mi piace l’idea! Ti faro sapere come verra.

  5. jennifer maria il said:

    Wow, ottima idea per i cestini del picnic di pasquetta. I miei amori, apprezzerebbero l’idea. Ti copio la ricetta.

  6. ilaria AA il said:

    davvero molto originale questo casatiello mono porzione deve essere davvero buono, da assaggiare, gustare sicuramente
    buona giornata

  7. giusy il said:

    che bontà questo casatiello monoporzione! io non l’ho mai preparato perchè attendo sempre la mia cognatina napoletana che me lo porta per Pasqua!

  8. maria e luigi boiano il said:

    qui a napoli facciamo sempre il casatiello, ma in versione mini non lo avevo mai visto, devo proprio farlo

  9. maria t. il said:

    appena arrivero a casa mi metto subito a provarlo, davvero una ricetta molto curioso e sicuramente molto buona

  10. Che belle che sono le tradizioni! Da noi il dolce tipico della Pasqua che le nonne preparano ai nipoti si chiama “Cuddura ccu l’ova”: uova sode colorate su forme di biscotto, abbastanza simile al casatiello.

Lascia un commento