Arrosto di maiale con cipolle

Arrosto di maiale con cipolle

Arrosto di maiale con cipolle

Arrosto di maiale con cipolle

Ingredienti:

1 pezzo d’arrosto di maiale ben legato da 6 hg
2 o 3 cipolle grandi
farina
brodo
rosmarino
½ bicchiere di vino rosso
olio evo qb

Preparazione:

1. Preparare del brodo, anche di dado.

2. Infarinare l’arrosto

3. In una pentola mettere 2 cucchiai d’olio evo, l’arrosto, il rosmarino e le cipolle.

4. Farli rosolare stando attenti che le cipolle non scuriscano.

5. Poi metterci ½ bicchiere di vino rosso e lasciarlo sfumare.

6. A questo punto aggiungere abbastanza brodo e coprire il tegame, deve cuocere 3 ore a fuoco moderato. Tenere da parte del brodo per aggiungerlo se necessita.

——————————

Roast pork with onions

Arrosto di maiale con cipolle

Roast pork with onions

ingredients:

1 piece of roast pork well linked by 6 hg
2 or 3 large onions
flour
broth
rosemary
½ glass of red wine
extra virgin olive oil to taste

preparation:

1. Prepare the broth, even die.

2. Flour the roast

3. In a saucepan, put 2 tablespoons of olive oil, roast, rosemary and onions.

4. Brown them being careful that the onions do not darken.

5. Then put ½ glass of red wine and let it evaporate.

6. Now add enough broth and cover the pan, must cook 3 hours at medium heat. Keep aside the broth to add it if needed.

Precedente Panini alla zucca Successivo Muffin mortadella e olive

10 thoughts on “Arrosto di maiale con cipolle

  1. Laura Rossi il said:

    Anche io cucino l’arrosto di maiale con le cipolle, a casa ne vanno matti, mi e capitato di realizzare anche una cremina con mele e cipolle, buonissima da accompagnare con l’arrosto!

  2. grazia cantalupo il said:

    Ciao Giovanna sarà l’approssimarsi delle ore 1200 saranno queste belle foto che hai fatto , ti confesso che mi hai messo addosso una fame pazzesca! Come non potrei replicare questa tua ricetta succulenta! ???? Un abbraccio cara e complimenti

  3. Francesca B il said:

    non so mai come cucinare il maiale, mi escono sempre arrosti banali… questa si che è un’ottima idea!

Lascia un commento