Pane veloce, ricetta per quando ci scordiamo di comperarlo!

Share:
Stampa

Capita a volte che facciamo la spesa e in un modo o in un altro ci scordiamo di comperare il pane, allora io ho per voi la ricetta giusta per ovviare il vostro problema, il pane veloce.
Pane veloce perché tra impasto, lievitazione e cottura passano esattamente poco più di 2 ore.
Con questo tipo di impasto ne escono 2 0 3 filoncini tipo ciabatta, croccanti fuori e teneri dentro con una bella alveolatura interna.
Guardate un po’ che bello!

pane veloce

 

PANE VELOCE

Ingredienti per 2/3 filoncini
500 g di farina manitoba (o 00)
circa 400 g di acqua tiepida
12 g di lievito di birra
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di miele
farina di semola per la placca

Procedimento
Per preparare il pane veloce sciogliamo il lievito di birra e il miele nell’acqua tiepida, in una ciotola versiamo la farina setacciata aggiungiamo a filo l’acqua con il miele e lievito e lavoriamo con un cucchiaio di legno.
Aggiunta tutta l’acqua  mettiamo i 2 cucchiaini di sale e mescoliamo e lavoriamo per un max di 5 minuti, avendo un composto molle.

pane veloce

Con la farina di semola spolverizziamo bene la superficie e chiudiamo la ciotola con pellicola trasparente mettendola in forno con la sola luce accesa per un’ora e mezza.Quando mancherà circa 20 minuti al completamento della lievitazione riprendiamo la ciotola  mettendola da una parte senza troppi scossoni  e accendiamo il forno a 240°.Trascorso il tempo della lievitazione, infariniamo molto bene con la farina di semola la placca del forno  e con molta delicatezza facciamo scivolare il composto su di essa con l’aiuto di una lecca pentola per non rompere le bolle d’aria (alveolatura) che si è formata internamente.

La superficie superiore del composto deve rimanere sempre rivolta verso l’altro e con l’aiuto di una spatola di acciaio dividiamo l’impasto in 2 o 3  filoncini manipolandoli sempre delicatamente. .
pane veloce 3

Inforniamo immediatamente e in base al  proprio forno la cottura varierà tra i 30 e i 40 minuti. Appena avremo una crosta brunita togliamo dal forno e lasciamo raffreddare. Avremo un pane croccante e molto tenero. Il giorno dopo sarà morbido ma per farlo rinvenire basteranno 5 minuti in forno.

Continua a seguirmi su FACEBOOK
o nella pagina di GOOGLE+

Vota questa ricetta:
Pane veloce, ricetta per quando ci scordiamo di comperarlo!
  • 5.00 / 55

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>