Risotto allo zafferano con pistilli di zafferano

Il risotto alla milanese o allo zafferano è uno dei classici della cucina lombarda e italiana. I pistilli di zafferano saranno coloro che daranno quel tocco elegante e prezioso. Sostanzialmente è una bontà!!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    15/18 minuti
  • Porzioni:
    3
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Riso 280 g
  • Burro 80 g
  • Grana padano q.b.
  • Brodo q.b.
  • Sale e pepe
  • Zafferano in pistilli
  • Prosecco 1/2 bicchiere
  • Cipolla 50 g
  • Olio extravergine d’oliva filo

Preparazione

  1. Pulire e tritare finemente la cipolla. In un tegame con un filo di olio e circa 20/30 gr di burro soffriggere per pochi secondi la cipolla, aggiungere il riso e tostarlo per qualche minuto… sfumare con vino bianco (meglio se prosecco).

    Una volta che il vino sará sfumato iniziare ad aggiungere il brodo, salare e pepare e portare a cottura il riso (circa 15-18 minuti, ciò dipende da quanto il riso è stato tostato).

    A cottura quasi ultimata sciogliere i pistilli di zafferano in poco brodo ed aggiungerlo al risotto.

    Spegnere la fiamma, aggiungere il restante del burro e Il grana padano. Mantecare il risotto.

    Servite in un piatto di portata.

Note

Utilizzare un riso di alta qualità non farà alto che aumentarne la bontà!

Precedente Spaghetti alla “carbonara” Successivo Baccalà rosolato con crema di broccoletto romano al profumo di rosmarino e goccie di glassa di aceto balsamico di Modena e olio e.v.o.

Lascia un commento

*