Semola 2.0: Tartine Semolina

IMG_8890

Pane realizzato interamente con farina di semola rimacinata di Altamura dell’industria Molitoria Minnini. I pani di grano duro hanno delle caratteristiche peculiari che li contraddistinguono. Innanzitutto il colore è di un giallo molto intenso, la mollica è leggermente umida proprio per le carattestiche dello sfarinato in questione. Gli zuccheri in essa contenuta regalano una crosta straordinaria per colori e croccantezza. … Continua a leggere

Pane di Semola: altro esperimento su rimacinata

P1080170

La semola rimacinata di grano duro è una farina stupenda. Quell’intenso color giallo trasmette gioia alla sola vista. Per questo pane ho usato una comune semola rimacinata. Per la lievitazione mi sono affidato ad un prefermento idratato circa all’80%. Se avessi usato lievito di birra sarebbe stato a tutti gli effetti uno sponge, ma siccome ho usato pasta madre non … Continua a leggere

Pane con semola rimacinata a sfarinato di grano duro

La pagnotta

Riprendendo il procedimento di uno dei miei precedenti pane, ho cambiato le farine e l’idratazione ottenendo un pane buonissimo e sofficissimo. Ingredienti totali: 120 gr di lievito madre solido idratato al 45% 660 gr di semola rimacinata di grano duro 140gr di  grano duro integrale non rimacinato 620 gr di acqua 18 gr di sale Per realizzare questo pane ho … Continua a leggere

Pane 60% semola 40% caputo rossa

La fetta

Avevo voglia di un bel pane di semola ma non avevo tempo per utilizzare il prefermento che uso generalmente quando panifico con semola. Sono in ogni caso riuscito ad ottenere un bellissimo risultato che mi ha lasciato molto ma molto soddisfatto. Ingredienti 120 gr di pasta madre solida idratata al 45% 320 gr di caputo rossa del pizzaiolo 40% 480 … Continua a leggere

Pane di semola

Taglio a tris

Panifico da pochissimi mesi, anche se possiedo il lievito madre da quasi 2 anni. I primi tentativi erano fallimentari e deludenti e così per molto tempo ho rinunciato alla panificazione concentrando la mia attenzione principalmente su lievitati dolci, come il Babà, di cui posterò a breve la ricetta, e pizze. La svolta è arrivata verso settembre quando ho iniziato a … Continua a leggere