Un pane dal sapore rustico

Cotto

Questo pane nasce un po’ per caso. Avevo 470 di farina petra 9. La settimana scorsa avevo panificato con petra 1. Siccome 470 grammi mi sembravano pochi per farci il pane decido di tagliare la petra 9 con 150 grammi di petra 1 e memore dell’alveolatura che conferisce la caputo, decido di rinforzarla ulteriormente con altri 150 grammi di Caputo Rossa. La capacità di assorbimento delle farine mi ha consentito di spingermi senza alcun tipo di problemi sino ad un’idratazione di circa l’80%. Il risultato è stato molto soddisfacente ed il sapore molto buono. Un giusto compromesso tra la rusticità della farina integrale e l’apertura della mollica aiutata dalla caputo che ha conferito sofficità al pane. Continua a leggere