Coniglio in porchetta

Trovo la carne di coniglio eccezionale, è ottima, è digeribile ed estremamente versatile. Questa è una delle tante ricette che nel corso del tempo ho perfezionato.

Coniglio in porchetta e patate al forno

Coniglio in porchetta e patate al forno

Ingredienti

  • 1 coniglio dissossato
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 foglioline di salvia
  • rosmarino
  • semi di finocchio
  • sale
  • pepe nero
  • strutto
  • lardo stagionato

Se non siete capaci di dissossare il coniglio, fate compiere questa operazione al vostro macellaio di fiducia. Salate il coniglio in maniera uniforme, pepate e cospargete con gli aromi (salvia, aglio, rosmarino e semi di finocchio). Sistemate le fettine di lardo tagliate sottili,  arrotolatelo e legatelo come fareste con un roast-beef. In mancanza di lardo, potete anche sistemare qualche cucchiaino di strutto qua e là come ho fatto io ( il lardo sta ancora stagionando). Rosolate il coniglio in olio e/o strutto, quando avrà assunto un bel colorito uniforme sfumate con abbondante vino bianco, aggiungete un goccio di acqua e lasciate cuocere una mezz’oretta. Affettatelo quando è freddo e irroratelo con la salsina che si sarà creata. Come contorno consiglio patate al forno.

Il coniglio a fette

Il coniglio a fette

Filetto e controfileto di coniglio

Filetto e controfileto di coniglio