Insieme si va lontano: cronaca di un raduno bellissimo

Raduno GialloBlog |Milano 02/10/2016

L’abbiamo aspettato tanto, lo abbiamo desiderato molto, e alla fine è arrivato: il raduno dei GialloBlogger di tutta Italia si è fatto!

E il GialloBlog Magazine è andato sul campo per raccontare, a chi non ha potuto essere presente, tutte le avventure vissute all’evento.

Ma andiamo con ordine, e partiamo da data e luogo: Milano, 2 ottobre 2016.

Location: Rovereto House & Lab, bellissimo open space moderno e di design dotato di ogni comfort.

Partecipanti: tanti, tantissimi. Più di un centinaio di persone tra GialloBlogger e famigliari.

Livello di successo: altissimo.

E non poteva essere altrimenti, visto l’impegno con cui gli organizzatori, il team Altervista e Alessio De Valerio, responsabile di Giallozafferano, si sono prodigati per ideare l’evento e portarlo a compimento.

Il raduno infatti è stato realizzato con l’intento di permettere ai GialloBlogger di incontrarsi fuori dal web, nella vita reale, per rafforzare ancora di più la trama di amicizie e collaborazioni che già esistono.

Non solo.

La giornata è stata anche un momento per acquisire nuove conoscenze tecniche, grazie agli incontri con lo staff di Altervista.

E ovviamente è stata un’occasione unica di divertimento.

Ma vediamo nel dettaglio come si è svolta la giornata.

Rovereto House, Raduno GialloBlog |Milano 02/10/2016

Le porte della bellissima Rovereto House, la location che ha ospitato l’evento, si sono aperte alle 9 di mattina, e da quel momento tutti gli invitati, provenienti da ogni parte d’Italia, hanno iniziato ad arrivare allegramente portando con sé tantissimi piatti di ottimo cibo preparato con le loro mani.

Una volta che tutti i partecipanti sono stati presenti Martina Spinaci, apprezzatissima Community Manager, ha dato inizio alle danze.

Il primo incontro è stato tenuto da Diego Viarengo dello staff di Altervista, che ha illustrato con una bella presentazione gli ottimi risultati raggiunti dai GialloBlog nell’ultimo anno e che da soli indicano quanto lavoro e dedizione si cela dietro ad ogni singolo GialloBlog.

Diego Viarengo, Raduno GialloBlog | Milano 2 ottobre 2016

Dopo la carrellata di dati è arrivato poi un momento di divertimento per tutti: otto GialloBlogger si sono sfidate in una gara di piatti da aperitivo preparati per l’occasione. Una giuria speciale – che ha visto tra i suoi componenti anche Simone Deluigi, Chef di Giallozafferano – ha decretato alla fine il piatto vincitore, le crostatine salate di frolla con cipolle e bacon di Valentina Laurelli. Ma quando la sfida è finita il pubblico ha onorato tutte le preparazioni con assaggi entusiasti!

L’aperitivo poi, si sa, porta con sé il momento del pranzo.

Ma ad una raduno di GialloBlogger il pranzo non è un pasto qualsiasi. E infatti in quest’occasione la Rovereto House si è riempita con decine di piatti portati da tutti i blogger partecipanti che hanno deciso di condividere con i ‘colleghi’ le loro ricette migliori.

Il pranzo, Raduno GialloBlog |Milano 02/10/2016

Ecco allora enormi tavolate riempirsi a profusione di torte salate, pizzette e altre prelibatezze. Un ottimo catering si è occupato di gestire al meglio il brunch, accompagnandolo anche con una ricca selezione di vini.

A seguire lo Chef Andrea Fontana ha eseguito uno showcooking illustrando la preparazione di un risotto al topinambur, degustato al termine da tutti i presenti.

Finito il pranzo, un po’ euforici ma molto entusiasti, tutti i partecipanti sono tornati con diligenza a seguire un nuovo incontro tecnico con Niccolò Tapparo (Altervista) che ha illustrato alcune tecniche per la promozione dei post su Facebook.

Niccolò Tapparo raduno Giallozafferano | Milano 2/10/2016

Al termine del suo intervento ha lasciato poi la parola al collega Dario Pecorella, che ha affrontato l’interessante questione del plagio, dando suggerimenti su come comportarsi in caso di blogger ‘copioni’ esterni alla piattaforma.

14632736_10210869335992218_151827819_o

Concluse le questioni tecniche, la giornata ha iniziato a volgere al termine.

E quale migliore modo per concluderla se non con una nota dolce? Sì, perché con i blogger dei GialloBlog non solo i pranzi sono eccezionali, ma anche le merende! E infatti i partecipanti non hanno portato con sé solo piatti salati, ma anche dolci provenienti dalle cucine di ogni parte d’Italia.

Così, mentre si esaurivano le ultime domande botta e risposta allo staff di Altervista, tra un biscotto e uno Spritz per i partecipanti è arrivato il momento di salutarsi con affetto e di darsi appuntamento sul web che, nonostante le distanze, permette ad amicizie consolidate di continuare a vivere e crescere senza sosta.

Qui si chiude il racconto del GialloBlog Magazine, che vi lascia ad una gallery della giornata. Potremmo ancora raccontarvi di quanto sia stata una bella giornata, ma le foto e il video parlano da soli. Buona visione!

(Ringraziamo per le foto il bravo fotografo Tiziano Lapegna e Rovereto House & Lab e per il video GialloZafferano)

Scrivo per raccontare storie di persone piene di passione e progetti che hanno un’anima. Con il GialloBlog Magazine accompagno chi legge in un viaggio alla scoperta del mondo unico dei GialloBlogger.
Precedente Vino e gnocchi: la vittoria è servita a Soave Versus Successivo Mani in pasta al quinto Open Day Giallozafferano

Un commento su “Insieme si va lontano: cronaca di un raduno bellissimo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.