Crea sito

Bastoncini di verdure al forno

bastoncini di verdure al forno (1) - Copia

Cari lettori,

innanzi tutto buon anno nuovo! Che il 2012 ci porti tanta fortuna e felicità!

La storia di questo contorno è lunga, lo mangiai per la prima volta alla cena del nostro matrimonio nell’agriturismo Cascina veja di Chiusa Pesio (lo consiglio a tutti, ottimo http://www.cascinaveja.it) fu un contorno a sorpresa, poiché col cuoco avevamo concordato delle semplici patate al forno, invece lui, preso dalla creatività, ci propose questo contorno di verdure al forno che riscosse molto successo tra gli invitati.

Dimenticai i bastoncini di verdure fino a questo capodanno, in occasione del quale la mia carissima amica Laura lo ha preparato tra le varie pietanze del cenone: buonissimo!!!

E’ davvero saporito, facilissimo da fare, volendo si può arricchire con della salvia e del rosmarino e cuoce in forno per circa 25 minuti.

Le verdure scelte sono quelle di stagione (infatti io e Fra ci siamo sposati il 5 dicembre di due anni fa) e cioè: patate, carote, finocchi e cipolle. Si può eventualmente aggiungere del cavolfiore, del porro, o sostituire i finocchi con dei bastoncini di zucchina, soprattutto d’estate.

Buona ricetta vegetariana, ci sta proprio dopo le feste!

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 carote

2 patate

2 zucchine

1 finocchio

1 porro (o cipolla)

1 spicchio d’aglio

Olio extra vergine di oliva q.b.

Erbe aromatiche (rosmarino, salvia)

Sale

Pepe

bastoncini di verdure al forno (2) - Copia

PROCEDIMENTO

Pelare e tagliare le verdure dapprima a fette e poi a bastoncino, quindi trasferirle su una teglia con carta forno e condirle con olio, sale, pepe, aromatiche e uno spicchio d’aglio. Mischiare con l’aiuto di due cucchiai e Infornare a 180 gradi per circa 25 minuti.

Buonissimi bastoncini di verdure al forno!

*gelso*

 

Se vi piacciono le mie ricette

potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *