Crea sito

Verdure in pastella alla birra

verdure pastella birra (2)

Cari lettori,

ecco un contorno sfizioso preparato con verdure a bastoncino avvolte da una gonfia pastella alla birra. Molto semplice, è l’ideale da presentare a cene e aperitivi, il fritto rimane croccante e asciutto, ma all’interno soffice come una nuvola. Per la pastella, ho usato della farina, della birra e dell’albume. E’ possibile preparare altri tipi di pastella che includono il tuorlo, più gialle e ricche, oppure pastelle leggere con acqua gassata e farina. Provate la pastella con farina di riso, una tempura leggerissima!

verdure pastella birra (1)

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1-2 zucchine

2 carote

1 cipolla bionda

 

Per la pastella alla birra:

100 g di farina

1 albume

Mezzo bicchiere di birra chiara o Pale Ale Shonbuch (circa 125 ml)

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Olio di semi per friggere

Sale fino per la salatura a fine cottura

 

 

PROCEDIMENTO

Preparare la pastella mischiando insieme la farina con la birra, il sale e l’olio, utilizzando una frusta a mano. Per questa preparazione occorre usare della birra ghiacciata. Ottenuta la pastella, metterla in frigo a riposare per circa 30 minuti, coperta con della pellicola o con un piatto. Questo passaggio consentirà di ottenere una frittura più leggera e croccante, che non assorbirà l’unto.

verdure pastella birra (5)

Lavare, mondare e tagliare zucchina e carote a bastoncino, e la cipolla ad anelli, quindi asciugarle bene su della carta da cucina o un canovaccio pulito.

Montare a neve molto ferma l’albume con un pizzico di sale, quindi incorporarlo alla pastella con movimenti dal basso verso l’alto, per non rischiare di smontarlo.

Scaldare abbondante olio di semi in una pentola adatta ad una frittura profonda. Predisporre un piatto con carta da cucina o per fritti vicino alla pentola e dotarsi di schiumarola o paletta da fritto.

Immergere i bastoncini di verdura e gli anelli di cipolla nella pastella e, con l’aiuto di una pinza, tuffarli in abbondante olio, pochi alla volta, per non rischiare di abbassare la temperatura dell’olio stesso e per fare in modo che le verdure non si attacchino fra loro.

verdure pastella birra (3)

verdure pastella birra (4)

Scolare dopo pochi secondi, a seconda dei grado di doratura desiderato, e lasciare asciugare il fritto su carta assorbente, tamponandolo leggermente.

verdure pastella birra (6)

Salare al termine della cottura e assaporatelee con a fianco un bicchiere di freschissima birra tedesca

shonbuch

Visita il sito e…buone verdure in pastella alla birra!

*gelso*

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

1 comment on Verdure in pastella alla birra

  1. Erica Di Paolo
    3 luglio 2014 at 10:27 am (4 anni ago)

    Una bella pastella leggera. Brava, mi piace ^_^

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*