Crea sito

Vellutata di porri e patate con pancetta croccante

vellutata porri patate con pancetta e cornucopia di parmigiano ravv

Cari lettori,

oggi vi suggerisco una minestra calda e corroborante, ideale in queste fresche sere autunnali: la vellutata di porri e patate con pancetta croccante. Molto semplice da preparare, questa minestra è arricchita da una cornucopia di parmigiano in cialda contenente dei cubetti di pancetta croccante.

Ecco la ricetta!

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 porri medi + un porro piccolo per decorazione

3 patate medie

Acqua a coprire q.b.

Olio extra vergine di oliva (2 cucchiai + olio a crudo)

100 gr di parmigiano grattugiato per le cornucopie

100 gr di pancetta affumicata a dadini

Rosmarino q.b.

Sale

Pepe

 

PROCEDIMENTO

Pulire i porri e tagliarli a rondelle.

In una pentola da zuppa rosolare in due cucchiai di olio il porro a fuoco molto lento, senza rischiare di bruciarlo, poi aggiungere le patate a dadini e coprire con acqua bollente. Salare e aggiungere del rosmarino a piacere.

Lasciar bollire per circa 25-30 minuti.

Terminata la cottura, frullare con un frullatore ad immersione ottenendo una crema densa.

Creare delle cialde di parmigiano scaldando tre cucchiai di parmigiano a cerchio, in pentola antiaderente, al microonde o anche in forno. Staccare la cialda con l’aiuto di una spatola in silicone e avvolgerla a cornucopia, tenendo fermo il lembo superiore. Raffreddandosi, la cialda assumerà la forma desiderata.

Saltare la pancetta in pentola antiaderente senza ulteriori grassi, rendendola ben croccante e tagliare il piccolo porro a rondelle.

Impiattare versando due o tre mestoli di vellutata in una ciotola, appoggiare la cornucopia di parmigiano farcita di pancetta al centro del piatto, completare con altri cubetti sparsi di pancetta e rondelle tenere di porro.

Pepare e completare con un filo d’olio a crudo.

Per salare ulteriormente dopo la cottura, potete usare un cucchiaino di tamari. Servire con crostini di pane.

Buon appetito!

*gelso*

vellu

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *