Crea sito

Tris di insalate con i tre di Albenga

tris di Abenga (2)

Cari lettori,

oggi ho in mente di portare a tavola un tris di insalate insolite e appetitose, servite in monoporzione sullo stesso vassoio, per fare il pieno di verdure senza rinunciare al gusto! Per questa ricetta ho scelto i tre di Albenga, ovvero il pomodoro cuore di bue, la zucchina trombetta e il fagiolino tigrato violetto. Con questi tre ingredienti liguri di elevata qualità ho preparato una caprese in piedi, un’insalata di zucchina trombetta croccante in cialda di parmigiano e un’insalata di fagiolino tigrato con cipolla rossa e mais in cestino di pasta phyllo!

separatore

Uno sguardo agli ingredienti

pomodori-cuore-du-bue Il pomodoro cuore di bue, detto anche “pomodoro d’Albenga” o “pera ligure”, si distingue per la forma di cuore costoluta e vigorosa, la polpa dolce e povera di semi, il colore rosso chiaro.

fagiolino tigrato Il fagiolino tigrato violetto, detto anche “pelandrone”, si presenta piatto, striato di verde e viola; eccezionalmente tenero, leggero e digeribile, è da considerarsi un ortaggio piuttosto che un legume.

zucchine-Trombetta La zucchina trombetta è una zucchina dolce dalla forma particolare; l’appellativo “trombetta” ne rimarca l’aspetto slanciato, tubolare e sottile, con estremità leggermente rigonfie; questo singolare zucchino vanta una polpa tenera, compatta, da sapore distintivo.

(Immagini dal web)

 

Tempo di preparazione: 20’

Tempo di cottura: 10’

Difficoltà: facile

Conservazione: 1 giorno in frigo

 separatore

INGREDIENTI PER LE 3 INSALATE

Per la caprese in piedi con cuore di bue:

  • 1 cuore di bue
  • 1 mozzarella da 100 g
  • 1 acciuga
  • Olio extra vergine di oliva
  • Basilico
  • Sale
  • Pepe

Per l’insalata di zucchine trombetta:

  • 1 zucchina trombetta
  • Prezzemolo e menta
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 100 g di grana padano per la cialda
  • Scaglie di grana padano per completare
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Per l’insalata di fagiolino violetto in cestino di pasta phyllo:

  • 200 g di fagiolini violetti
  • 80 g di mais dolce
  • 1 cipolla rossa di tropea
  • 1 foglio doppio di pasta phyllo fresca
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

PROCEDIMENTO

Per la caprese in piedi: tagliate il pomodoro e la mozzarella a fette, componete quindi la caprese in piedi strato dopo strato aggiungendo l’acciuga e le foglie di basilico. Condite con olio, sale e pepe.

Per l’insalata di zucchine trombetta: tagliate la zucchina a fette oblique e non troppo spesse e sbollentatela mantenendola al dente. Scolatela e conditela con un trito di aglio, prezzemolo e menta, olio, sale, pepe e servirla nella cialda di grana precedentemente preparata. Per prepararla è molto semplice: disponete il grana grattugiato a forma di cerchio in un piatto e cuocete al microonde per circa 1 minuto. Modellate la cialda in una ciotolina e lasciatela raffreddare completamente perché si indurisca. Se non disponete di microonde, potete prepararla anche in padella antiaderente.

Per l’insalata di fagiolino tigrato: mondate i fagiolini e tagliateli a tocchetti obliqui. Sbollentarne gran parte tenendone da parte qualcuno crudo (in cottura i fagiolini violetti perderanno la loro caratteristica colorazione; se sono particolarmente teneri e freschi, potete anche consumarne qualcuno crudo!). Scolateli, lasciateli  raffreddare e condite con mais, cipolla rossa tagliata finemente, olio, sale, pepe e servire in cestino di pasta phyllo precedentemente preparato. Per prepararlo sarò sufficiente spennellare due fogli di pasta phyllo fresca con dell’olio, tagliarli a quadretti di circa 20 x 20 cm, sovrapporli a due a due e inserirli in stampini monouso o stampi per muffin unti. Cuoceteli pochi minuti in forno a 180 gradi e i vostri cestini di phyllo sono pronti per accogliere la vostra insalata!

*gelso*

tris di Abenga (1)

Scegliete solo gli ortaggi migliori, quelli di Ortoqui! Li trovate in tutti i punti vendita Coop 😉

E presto saranno online, e trasmessi in tutte le Coop del nord ovest, i miei nuovi video girati con Ortoqui, per preparare ricette sfiziose a portata di tasche, tempo e territorio! Stay tuned, arrivano!

logo ORTOQUI-COOP

*gelso*

Seguitemi anche su Giallozafferano con i miei nuovi video sulla cucina del benessere e delle intolleranze e sulla mia pagina facebook, ci conto!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Tris di insalate con i tre di Albenga

  1. Cucina con Raky
    21 luglio 2015 at 3:11 pm (4 anni ago)

    mi è tornata fame!! o mi è già venuta. Bellissimo questo tris e una vera carica di verdure!!! Ottimi in questi giorni di caldo! Ho visto che sei stata a Fano ad una tappa della “Staffetta del Bianchello” mi è dispiaciuto non esserci stata! Doveva essere buona la tua zuppa di fagioli e farro. Non sembra, ma ti seguo sempre!
    Un carissimo saluto. 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      21 luglio 2015 at 3:14 pm (4 anni ago)

      Grazie Raky!!! Sì, la zuppa è piaciuta a tutti e i vini… una meraviglia!!! Magari ci vediamo per il Fano jazz o per il Festival del Brodetto! 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*