Crea sito

Treccia salata con cime di rapa e carote

treccia strudel (1)

Cari lettori,

oggi vorrei proporvi una Treccia salata molto semplice da preparare, fatta con pasta matta al vino e un ripieno di cime di rapa e carote. La pasta matta è veloce e versatile e bene si presta a preparazioni come questa. Il ripieno può variare a seconda dei gusti e delle esigenze. Adoro le cime di rapa abbinate alle carote e al cipollotto di Tropea, ma se si vuole, si possono abbinare a della salsiccia, a del prosciutto o a dello speck.

Se volete, per questa treccia potete adoperare anche altri impasti:

Finta pasta sfoglia

Pasta fillo casalinga

Pasta matta dell’Artusi

Pasta matta integrale

Pasta brisée all’olio

 

INGREDIENTI PER UNA TRECCIA SALATA PER 6-8 PERSONE

Per la pasta matta:

100 gr di olio di semi

100 gr di vino bianco secco

2 pizzichi di sale

Farina q.b.

 

Per il ripieno:

Un mazzo medio di cime di rapa

1 carota grande

1 cipollotto di Tropea

Olio extra vergine di oliva q.b.

Una spolverizzata di parmigiano

Gomasio per insaporire (nel caso non utilizziate parmigiano)

Pepe

 

PROCEDIMENTO

Preparare la pasta matta secondo il procedimento descritto qui.

Stendere la pasta matta su una spianatoia, creando un rettangolo con il lato maggiore posto in senso orizzontale.

Suddividere mentalmente il rettangolo in tre parti. Ricavare delle strisce orizzontali dalla prima e terza parte, lasciando intatta la parte centrale, come vedete in foto.

Collage treccia salata

Preparare il ripieno sbollentando le cime di rapa precedentemente pulite e saltandole poi con poco olio, cipollotto e carote a cubetti. Salare e pepare, e se si vuole, aggiungere un pizzico di peperoncino.

Una volta tiepido, trasferirlo nella parte centrale della treccia, richiudere le estremità verso il centro e intrecciare le fasce di pasta, prima a destra, poi a sinistra, creando, appunto, una treccia.

Spennellare con del tuorlo stemperato con del latte e cospargere con semi di sesamo.

Trasferire su una teglia con carta forno e cuocere circa 25 minuti a 180 gradi.

Questa treccia salata è ottima sia calda che fredda, per la tavola di tutti i giorni, come cena alternativa o anche come scenografico aperitivo per i vostri buffet.

Buon appetito!

*gelso*

Collage treccia

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

3 comments on Treccia salata con cime di rapa e carote

  1. annalisa
    2 marzo 2014 at 10:40 pm (5 anni ago)

    Che bonta’!!! Io poi adoro le cime di rapa!

    Rispondi
  2. Claudia Pellegrini
    22 marzo 2014 at 2:08 pm (5 anni ago)

    Ho provato la treccia. Io ho utilizzato la pasta matta e come base ho spalmato un po di ricotta. Sopra alla verdura ho spolverizzato con della provola affumicata. Buona da mangiare e bella da vedere.

    Rispondi
    • Gelso
      22 marzo 2014 at 3:20 pm (5 anni ago)

      Bravissima, anche a me piace variare le ricette! 😀 Chissà che buona così 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *