Crea sito

Torta ai broccoli con pasta matta integrale

torta ai broccoli con pasta matta fetta

Cari lettori,

oggi vi consiglio una ricetta molto gustosa e totalmente vegetariana: la torta ai broccoli con pasta matta, una fragrante torta salata preparata con una base velocissima, la pasta matta appunto, fatta con sola farina, olio e vino bianco, senza lievito, e con un ripieno goloso di crema di broccoli, ricotta e parmigiano.

Vediamo la ricetta!

 

INGREDIENTI

Per la pasta matta vedi ingredienti e procedimento qui.

Per il ripieno:

1 broccolo medio

250 gr di ricotta vaccina

30 gr di parmigiano grattugiato

Sale q.b.

Eventuali pepe e noce moscata

 

PROCEDIMENTO

Preparare la pasta matta secondo il procedimento spiegato qui.

pasta matta integrale

Intanto, cuocere al vapore i broccoli, quindi frullarli con un frullatore ad immersione e mischiarli alla ricotta e al parmigiano, aggiustando di sale e pepe e aggiungendo, se gradita, della noce moscata.

Stendere la pasta con un mattarello e distenderla su una teglia con carta forno disposta incrociando due fogli (così sarà più semplice l’estrazione della torta dalla teglia). Se volete preparare una torta ricoperta, vi consiglio di raddoppiare le dosi di pasta matta.

Versare sulla pasta il composto di broccoli e formaggi, quindi livellare i bordi di pasta in eccesso, riutilizzandola per creare una decorazione a bocciolo di rosa.

Cospargere di altro parmigiano a piacere e infornare per circa 25 minuti (a seconda dei forni) a 180 gradi, forno statico.

Gustare tiepida o fredda, decorando con dei broccoli al vapore.

Collage torta broccoli matta.jpeh

La pasta è un’ottima base per qualsiasi torta salata vogliate realizzare, è semplice e veloce; ottima anche con farina di farro, kamut o semplicemente con farina bianca.

Buon appetito!

*gelso*

torta ai broccoli con pasta matta intera

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *