Crea sito

Tagliata alle aromatiche con caponata

Scamone con caponata Morelli (5)

Cari lettori,

vi suggerisco un secondo piatto a base di carne rossa marinata in un’emulsione di olio extra vergine, sale con aromatiche, aglio e ginepro e poi cotto su piastra di ghisa o alla brace: la tagliata alle aromatiche con un contorno di caponata siciliana.

Semplice da preparare, occorrerà solo osservare qualche piccolo accorgimento per rendere questo piatto degno dei migliori ristoranti. Per questo secondo ho scelto lo scamone di bovino e l’ho abbinato ad un vino rosso marchigiano, il Colli Pesaresi DOC Sangiovese “Sant’Andrea in Villis” cantina Morelli, 2011 ottenuto da uve 100% Sangiovese.

Scamone con caponata Morelli (8)

Si tratta di un vino rosso rubino con riflessi granata. All’olfatto si rivela un complesso di aromi di frutta rossa, more, ribes, confettura di prugna, ginepro, per arrivare a sentori di mineralità, humus, sottobosco, terra umida  fino ad aromi di frutta secca tostata, macis (noce moscata) e tabacco. Al gusto risulta morbido, con tannini vellutati, ma fresco e di viva acidità. Chiude con lunga persistenza aromatica e cenni speziati dolci.

Questo vino, proveniente da uve coltivate in un vigneto collinare in località Sant’Andrea in Villis, in provincia di Pesaro e Urbino, dopo una sapiente e attenta fermentazione, è maturato in piccole botti e poi affinato in bottiglia. Si abbina bene a piatti di carne rossa, anatra, cinghiale, agnello, cacciagione. Si serve a 18 °C. 13,5% vol.

Scamone con caponata Morelli (7)

separatore

INGREDIENTI per due persone

1 fetta di scamone di circa 500 g

Olio extra vergine di oliva

1 cucchiaio di bacche di ginepro

1 rametto di rosmarino

1 spicchio d’aglio

Sale aromatizzato

Pepe

Per la caponata:

300 ml di passata rustica di pomodoro o pelati frullati

1 melanzana lunga (300 g)

2 coste di sedano

1 cipolla bionda

1 cucchiaio di capperi

100 g di olive verdi in salamoia

Una sfumata di aceto

1 cucchiaino di zucchero

50 g di olio extra vergine di oliva

Olio di semi di arachidi per friggere

Sale

Pepe

Scamone con caponata Morelli (3)

separatore

PROCEDIMENTO

Marinate la carne in abbondante olio, con uno spicchio d’aglio, sale aromatizzato, bacche di ginepro e un rametto di rosmarino. Lasciate in marinatura a temperatura ambiente per almeno un’ora. Per ottenere un’ottima tagliata occorre usare della carne a temperatura ambiente, mai fredda di frigo, e cuocerla da un lato e poi dall’altro girandola solo una volta. La superficie dovrà sigillarsi e creare una crosticina saporita, mentre l’interno dovrà rimanere morbido e al sangue.

marinatura tagliata

A parte, preparate la caponata secondo il procedimento descritto qui.

Caponata (6)

Scaldare molto bene una piastra in ghisa e adagiatevi la carne ben scolata. Cuocete circa 4-5 minuti per lato evitando di forare la carne con forchette o pinze, per non far fuoriuscire i suoi preziosi succhi.

Scamone con caponata Morelli (1) Scamone con caponata Morelli (2)

Scaloppate la carne con tagli trasversali e servitela a ventaglio su un piatto da portata condendola con l’emulsione di olio della marinatura. Accompagnate la carne con la caponatina e un calice di Colli Pesaresi Sangiovese Sant’Andrea in Villis Claudio Morelli.

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

In collaborazione con

logo morelli morelli

Scamone con caponata Morelli (4)

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *