Crea sito

Strozzapreti con crema di carciofi, alici e polvere di pomodoro

stozzapreti michelis (3)

Cari lettori,

oggi vorrei consigliarvi un primo piatto semplice, ma anche elegante da presentare: gli strozzapreti con crema di carciofi, alici e polvere di pomodoro. La pasta fresca del pastificio artigianale Michelis di Mondovì è straordinaria con questo condimento. I carciofi sono trifolati e ridotti a crema per ottenere tutto il loro gusto senza il fastidio causato, a volte, dalla loro parte coriacea, e sono abbinati ad un fondo di acciuga, olio, aglio e peperoncino. A completare il piatto, una spolverizzata di polvere di pomodoro secco e dei carciofi croccanti.

testata michelis

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 g di strozzapreti Michelis

4 carciofi medi

2 spicchi d’aglio

6 filettini di acciuga

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

15 pomodori secchi

Una sfumata di vino bianco secco

Scorza d’arancia grattugiata

Lemon grass q.b.

Olio extra vergine di oliva q.b.

Sale

Peperoncino o pepe nero macinato al momento

stozzapreti michelis (5)

 

PROCEDIMENTO

Mondare i carciofi e tagliarli a fettine. Clicca qui per seguire il tutorial su come fare.

come pulire i carciofi collage

Tenerne da parte alcune immerse in acqua e limone da poter friggere in un successivo momento.

Trifolare i carciofi in olio e aglio aggiungendo anche del prezzemolo tritato, una sfumata di vino bianco secco e poca acqua calda. Salare. Utilizzare solo la parte più tenera del carciofo e il suo gambo, se tenero. Frullare i carciofi ottenendo una crema densa e aromatizzandola, se piace, con del lemon grass.

stozzapreti michelis (1)

Portare a bollore l’acqua per gli strozzapreti. Nel frattempo, sciogliere delle acciughe in olio, aglio e peperoncino. Dovranno solo sciogliere, senza soffriggere. Spegnere la fiamma e inclinare la padella per lasciare gli ingredienti del condimento in infusione.

Scolare bene i restanti carciofi, asciugarli molto bene e infarinarli con della farina 00 o di riso. Friggerli in abbondante olio di semi e tenere da parte per la decorazione.

Frullare anche i pomodori secchi fino ad ottenere una polvere di pomodoro. Se fossero ancora troppo umidi, consiglio di essiccarli ulteriormente in forno prima di ridurli in polvere.

Lessare gli strozzapreti, scolarli al dente e condirli con il fondo all’acciuga e la crema di carciofo, legando con dell’acqua di cottura della pasta. 

stozzapreti michelis (4)

Completare il piatto con un filo d’olio a crudo, polvere di pomodoro e julienne di carciofo croccante. Sul piatto, spargere della scorza di arancia grattugiata, per donare profumo e colore. Un piatto dai sapori contrastanti dati dalla dolcezza della crema di carciofo in antitesi alla sapidità della polvere di pomodoro secco e delle acciughe e alla freschezza dell’arancia e del lemon grass. La parte croccante è data dal carciofo a julienne, fritto e disposto sul piatto come decorazione.

Buon appetito!

*gelso*

stozzapreti michelis (2)

In collaborazione con

MICHELIS_LOGO

 

Seguitemi anche sulla pagina Facebook e sui social, ci conto!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Strozzapreti con crema di carciofi, alici e polvere di pomodoro

  1. Erica Di Paolo
    21 novembre 2014 at 3:19 pm (5 anni ago)

    Direi che è un piatto armonioso e ben bilanciato, originale e saporito. Perfetto!!

    Rispondi
    • Gelso
      22 novembre 2014 at 4:13 pm (5 anni ago)

      Erica ciao! E’ tanto che voglio venirti a trovare virtualmente, tanto da fare, rimedio al più presto! Grazie dei complimenti!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *