Crea sito

Semifreddo alla panna

semifreddo vert  (4)

Cari lettori,

Se cercate un’idea per il dolce di Pasqua, vi consiglio un semifreddo alla panna collaudatissimo, molto semplice da preparare e che non ha assolutamente bisogno di cottura. Lo realizzate in pochi minuti, lo lasciate raffreddare in freezer una notte e… il gioco è fatto! Sentirete che bontà!

Il semifreddo alla panna è un dolce cremoso e fresco ideale da presentare a fine pasto o per una elegante merenda; io l’ho arricchito con delle nocciole Piemonte I.G.P. intere e delle gocce di cioccolato fondente. Per un tocco in più, prima di servire l’ho decorato con tanta panna montata, nocciole, gocce di cioccolato e fragole a fettine. 

semifreddo or (1)

Volete stupire i vostri ospiti? Cimentatevi in questo facilissimo semifreddo alla panna, decoratelo secondo il vostro gusto, aggiungete frutta, granella di nocciole, mandorle pelate a lamelle, cioccolato fuso (magari quello dell’uovo di Pasqua!) nutella, pasta di nocciole, e personalizzate questa ricetta base sempre deliziosa e apprezzata da tutti 😉

 

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

Per il semifreddo alla panna:

3 uova intere

500 ml di panna fresca da montare

150 gr di zucchero semolato

100 gr circa di nocciole Piemonte I.G.P. tostate

5 cucchiai circa di gocce di cioccolato fondente

1 pizzico di sale

Per la decorazione:

500 ml di panna fresca da montare

 2 cucchiai di zucchero semolato

Fragole fresche, erba limoncina, gocce di cioccolato, nocciole

semifreddo vert  (1)

 

PROCEDIMENTO

Dividere i tuorli dagli albumi, disponendoli in due ciotole separate.

Montare gli albumi con un pizzico di sale (o qualche goccia di limone, così monteranno prima e meglio) e tenerli da parte.

DSC_2966

Quindi, montare i tuorli con tutto lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, gonfio e chiaro.

DSC_2968

Infine, montare la panna (senza zucchero).

DSC_2967

Incorporare gli albumi ai tuorli montati, con movimenti dal basso verso l’alto.

DSC_2969

Incorporare il composto di uova alla panna, sempre con movimenti dal basso verso l’alto, per non smontare il composto. Aggiungere le nocciole e le gocce di cioccolato.

Foderare uno stampo da plumcake da 30 cm con carta forno alle pareti e sul fondo. Potete ritagliarla in maniera precisa e fissarla alle pareti dello stampo dopo averlo imburrato leggermente, oppure bagnandola e strizzandola bene. Se non siete precisi, rischiate di ottenere uno sgradevole effetto “accartocciato” sulla superficie del vostro semifreddo.

DSC_2965

Versarvi il composto per il semifreddo alla panna e sbattere delicatamente lo stampo su un ripiano per eliminare eventuali bolle d’aria createsi all’interno. Livellare bene la superficie con una spatola.

DSC_2970

Coprire con pellicola trasparente e lasciar solidificare in freezer per circa 12 ore. Potete prepararlo il giorno prima per il giorno seguente e decorarlo poco prima di servire.

Per la decorazione, montare la panna ben fredda con due cucchiai di zucchero, quindi trasferirla in due distinti sac à poche, uno con bocchetta  a stella da 13 mm e uno con bocchetta a stella da 5 mm.

Estrarre il semifreddo alla panna dal freezer e attendere qualche minuto perché si sciolga leggermente e si possa estrarre facilmente dallo stampo.

Disporlo su un vassoio da portata e decorare con ciuffetti di panna montata, nocciole, gocce di cioccolato e fettine di fragole, oppure con altre decorazioni di vostro gusto.

Conservare in freezer per qualche giorno.

semifreddo vert  (2)

Servire il semifreddo a fettine. Per un dessert ancora più goloso, guarnitelo con del cioccolato fuso 😉

Buon semifreddo alla panna e buona Pasqua!

*gelso*

semifreddo vert  (3)

Se vi piacciono le mie ricette

potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

4 comments on Semifreddo alla panna

  1. paola
    18 aprile 2014 at 10:22 pm (5 anni ago)

    bravissima,spettacolare,certamente gli ospiti saranno presi non solo per la gola,Buona Pasqua

    Rispondi
    • Gelso
      19 aprile 2014 at 5:48 pm (5 anni ago)

      Grazie mille!!! Ti auguro una serena Pasqua, a presto!

      Rispondi
  2. sweets recipes
    19 aprile 2014 at 3:38 pm (5 anni ago)

    bellissimo e golosissimo! complimenti e buona pasqua!!! 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      19 aprile 2014 at 5:47 pm (5 anni ago)

      Grazie mille! Buona Pasqua!!! 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *