Crea sito

Sbriciolata salata, torta salata veloce

sbriciolata salata (6)

Cari lettori,

uno dei miei cavalli di battaglia in fatto di dolci è sicuramente la torta sbriciolata, provata ormai in decine di versioni diverse! Guardate questa alle fragole e cioccolato 😉

sbriciolatafragole

Non avevo mai provato, però, la ricetta salata, che sta impazzando sul web con numerose versioni, una più sfiziosa dell’altra. Ecco che una semplice frolla sbriciolata e velocissima che non richiede impasto né riposo si trasforma in una torta salata unica che si scioglie in bocca. Per la mia sbriciolata salata ho pensato ad un ripieno a base di ricotta, zucchine tagliate a rondelle sottili e prosciutto cotto ma, ovviamente, è possibile prepararla con ogni ripieno, a seconda della vostra fantasia e di quello che trovate in frigo!

separatore

Sbriciolata salata

INGREDIENTI PER UNA TORTA DA 20-22 cm

Per la frolla sbriciolata

  • 300 g di farina 00
  • 130 g di burro
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per preparazioni salate
  • Sale

Per il ripieno:

  • 250 g di ricotta vaccina
  • 80 g di prosciutto cotto o altro salume
  • 1 zucchina
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • Sale
  • Pepe

separatore

sbriciolata salata (7)

separatore

PROCEDIMENTO

Preparare la sbriciolata salata è molto semplice e veloce: cominciate preparando la frolla sbriciolata.

Riunite in una ciotola farina, parmigiano, uovo, sale, lievito e unire il burro ammorbidito e parzialmente fuso. Lavorate il composto con le punte delle dita per ottenere delle briciole grossolane.

sbriciolata salata (1) sbriciolata salata (2)

Imburrate e foderate con carta forno uno stampo a cerniera anche ai bordi, quindi create la base della torta posizionando le briciole sul fondo e compattando bene con le mani o con un cucchiaio. Dovrete utilizzare poco più della metà dell’impasto.

Farcite dapprima con la ricotta, quindi con fette di prosciutto e con zucchine tagliate molto finemente e ancora crude. Se lo desiderate, potete saltarle in padella, o utilizzare altri tipi di verdura, anche grigliata. Salate leggermente e cospargete con del parmigiano. Pepate a piacere.

sbriciolata salata (3) sbriciolata salata (4)

Ricoprite con le restanti briciole, compattando bene, e cuocete in forno a 180 gradi per circa 30 minuti.

sbriciolata salata (5)

Lasciate intiepidire, quindi sformate la torta salata. Ottima tiepida, è deliziosa se gustata fredda di frigo!

Si conserva 2-3 giorni in frigo, ma sono sicura che finirà prima! 😉

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

13 comments on Sbriciolata salata, torta salata veloce

  1. SIMONA
    5 maggio 2015 at 10:11 am (4 anni ago)

    Grande Federica! anche stasera la cena è pronta! Mi piace questa nuova veste grafica delle pagine del blog, molto eleganti!

    Rispondi
    • Gelso
      5 maggio 2015 at 10:36 am (4 anni ago)

      Sono contenta ti piaccia, mi sembra più pulita l’impaginazione con l’elenco puntato degli ingredienti, non trovi? 😀 Da ora in poi farò sempre così! 😀 E grazie!

      Rispondi
      • SIMONA
        6 maggio 2015 at 10:41 am (4 anni ago)

        provata e gustata ieri sera! gli ospiti stupiti e soddisfatti al punto da richiedermi la ricetta!

        Rispondi
        • Gelso
          6 maggio 2015 at 11:52 am (4 anni ago)

          fantastica Simona, e tu hai dato loro il link? 😀 😉 mitica!!! 😀

          Rispondi
          • Simona
            11 maggio 2015 at 3:07 pm (4 anni ago)

            ovvio!!!!!! le tue ricette sono meglio delle ciliegie…..una tira l’altra!

  2. SweetStrawberryBlog
    5 maggio 2015 at 10:34 am (4 anni ago)

    Mamma mia che bella!! Ottima anche per sorprendere gli ospiti a cena!:) Complimenti per l’idea:)

    Rispondi
    • Gelso
      5 maggio 2015 at 10:42 am (4 anni ago)

      Troppo buona! 😀 grazie!

      Rispondi
  3. Alice
    5 maggio 2015 at 11:30 am (4 anni ago)

    Bellissima…secondo te si può sostituire il burro con qualcosa di piu light del burro?

    Rispondi
    • Gelso
      6 maggio 2015 at 11:54 am (4 anni ago)

      Cara Alice, per rendere la croccantezza della sbriciolata occorre proprio il burro, non amo usare la margarina. Con l’olio non viene come dovrebbe! Ho provato del burro di soia, se ti piace l’idea, puoi sempre provarlo su questa ricetta! Per gusto personale, non amo usare la margarina. Fammi sapere!

      Rispondi
  4. SimoCuriosa
    5 maggio 2015 at 4:55 pm (4 anni ago)

    qualche settimana fà ho provato una sbriciolona salata con zucchine e …bresaola mi sembra .
    ma non mi è piaciuta moltissimo, ma mi è piaciuta tanto l’idea che quasi quasi provo anche la tua versione!
    grazie fede a presto

    Rispondi
    • Gelso
      6 maggio 2015 at 11:52 am (4 anni ago)

      Ciao Simo, spero che questa versione sia di tuo gradimento, qui l’hanno spazzolata nel giro di breve tempo! 😉

      Rispondi
  5. marilena rovetini
    6 ottobre 2015 at 10:52 am (3 anni ago)

    bravissima Federica,sono ricette semplici gustose e bellissime da vedere. io abito in val d’orcia ed ho la mamma che mi ricorda la sua nonna “Pepe”, perchè usava le spezie che comprava alla fiera annuale di Bagno , che realizzava nella povertà ricette per le quali sapeva sfruttare tutto quello che la terra gli dava. la saluto

    Rispondi
    • Gelso
      6 ottobre 2015 at 2:42 pm (3 anni ago)

      Cara Marilena, grazie per il racconto, sono queste le cose che amo di più! Un caro saluto!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *