Crea sito

Radice di Soncino all’agro

Radice di Soncino all'agro (2)

Cari lettori,

la radice amara di Soncino è una radice antica dalle proprietà depurative, un vero e proprio concentrato di benessere! E’ possibile gustarla anche stufata, gratinata, cruda o bollita. Oggi la prepariamo all’agro, da conservare in barattoli di vetro, con erbe aromatiche, pepe rosa e bacche di ginepro. Provatela e fatemi sapere!

separatore

Radice di Soncino all’agro

INGREDIENTI PER 2 VASETTI MEDI

  • 400 g di radice amara di Soncino
  • 500 ml di acqua
  • 500 ml di aceto di vino bianco
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 presa di sale grosso
  • Erbe aromatiche e spezie: alloro, rosmarino, aglio, bacche di ginepro, pepe rosa

Radice di Soncino all'agro (1)

PROCEDIMENTO

  1. Raschiate o sbucciate le radici, quindi sciacquatele con cura. Tagliate le re radici a bastoncino e tenete da parte.
  2. In una casseruola, mettete a bollire acqua e aceto di vino bianco in parti uguali e aggiungete, nella soluzione, anche una presa di sale grosso.
  3. Sbollentate le radici per 4-5 minuti, quindi scolatele su carta assorbente e lasciatele asciugare bene.
  4. Sterilizzate i vasetti di vetro e lasciateli asciugare bene. Riempiteli con le radici ben asciutte, aromatiche a piacere, aglio e pepe rosa in grani. Coprite con olio extra vergine di oliva e lasciate insaporire qualche ora prima di gustare.

Preparate in questo modo, e chiuse ermeticamente in vasetto, le radici possono essere conservate per qualche settimana, in luogo fresco, asciutto e privo di fonti di luce.

Provate la radice amara di Soncino anche bollita e servita con una deliziosa salsa prezzemolata!

Insalata di radice di Soncino prezzemolata (2)

*gelso*

Radice di Soncino all'agro (3)

logo ORTOQUI-COOP

*gelso*

Seguitemi anche sulla mia pagina facebook e sui social, ci conto!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *