Crea sito

Quinoa primavera

quinoa primavera con asparagi (1)

Cari lettori,

oggi al mercato ho trovato dei freschissimi asparagi e ci ho preparato un piatto che ultimamente amo molto cucinare, naturalmente privo di glutine, ma saziante, nutriente e sfizioso: la quinoa primavera. Oltre agli asparagi, ho insaporito il piatto con dello scalogno appassito lentamente in padella, carota, zucchina e un mix di di semi oleosi per insalate (semi di zucca, noci, semi di girasole arricchito con pomodori secchi). Semplice e veloce, potete gustare la quinoa anche fredda, oppure prepararci delle saporite crocchette.

Qualcosa in più sull’ingrediente principale

La quinoa è definita uno pseudo cereale: si tratta di una pianta erbacea della stessa famiglia degli spinaci che può essere cucinata e consumata come un cereale dalla forma simile al cous cous, al bulghur o al miglio. Ha origini antichissime: era già considerata un alimento di assoluta importanza già dalle civiltà pre-colombiane. Il “cibo degli Incas” è coltivato nella zona della salina di Uyuni, in Bolivia, a circa 4000 metri di altezza. E’ un alimento ricco di ferro, proteine (circa l’11%, quasi quanto un latticino), fosforo ed è privo di glutine; pertanto può essere adatto a chi soffre di celiachia. Viste le sue caratteristiche nutritive e la sua elevata digeribilità, la quinoa è stata introdotta nella dieta degli astronauti della NASA impegnati nelle missioni spaziali di lunga durata. In cucina è ottima per preparare insalate, crocchette, polpette, frittelle, veggie burger, da sola o abbinata ad altri cereali. La trovate facilmente nei supermercati.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di quinoa real bio

1 scalogno

1 zucchina

1 carota

1 mazzo di asparagi

2 cucchiai di mix di semi, noci e pomodori secchi

Scorza di limone grattugiata

Brodo vegetale

Prezzemolo tritato

Olio extra vergine di oliva Cufrol Terre Francescane

Sale

Peperoncino

quinoa primavera con asparagi (2)

PROCEDIMENTO

Tritate finemente lo scalogno e lasciatelo appassire in poco olio fino a che non diventerà morbido e trasparente.

Tagliate le verdure a cubetti, pelate gli asparagi e usate solo le punte. Con i gambi potete prepararci un’ottima vellutata!

Inserite in padella  con lo scalogno anche le carote e le zucchine, poi la quinoa sciacquata e ben scolata, infine coprite con il brodo bollente e salate. Cuocete per circa 15 minuti, quindi inserite in padella anche gli asparagi e portate a cottura. In totale ci vorranno circa 20 minuti.

Completate con della scorza di limone grattugiata, del prezzemolo tritato, peperoncino, mix di semi e un filo d’olio a crudo.

Consiglio: potete arricchire la quinoa con gli ingredienti che più vi piacciono: che ne dite di provarla anche con dei gamberi o dei ceci?

Buon appetito!

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

quinoa primavera con asparagi (3)

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *