Crea sito

Polpette della nonna, ricetta di famiglia

polpette della nonna con piselli (1)

Cari lettori,

le polpette, si sa, piacciono davvero a tutti, ma queste hanno qualcosa di speciale che non sono riuscita ancora ad eguagliare: sono le polpette della nonna, sfiziose palline appiattite, piuttosto grandi, preparate con carne mista di bovino e suino, uova, parmigiano e pangrattato e poi cotte in umido con polpa di pomodoro e pisellini. Un piatto semplice e saporito che si prepara spesso a casa mia. Queste le ha cucinate proprio mia madre e, solo dopo averla osservata attentamente, ho capito in cosa differiscono dalle mie! Ecco la sua ricetta, fatemi conoscere la vostra versione!

separatore

Polpette della nonna

INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE

Per l’impasto delle polpette:

  • 300 g di carne macinata mista di bovino e suino
  • 2 uova medie
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 130 g circa di pangrattato
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe

Per impanare:

  • Pangrattato q.b.

Per il sugo:

  • 150 g di polpa di pomodoro fine
  • 150 g di pisellini (anche congelati)
  • Olio extra vergine di oliva (circa 50 g)
  • Acqua calda a coprire
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale

polpette della nonna con piselli (2)

PROCEDIMENTO

Preparate l’impasto delle polpette: mischiate la carne a temperatura ambiente con uova, parmigiano, pangrattato, sale, pepe (eventuale aglio), prezzemolo tritato, noce moscata e amalgamate bene con le mani.

Modellate le polpette di forma tonda e schiacciata, quindi passatele sul pangrattato facendolo aderire bene alla carne.

Scaldate l’olio in una padella larga preferibilmente antiaderente e aggiungete uno spicchio d’aglio in camicia. Rosolate bene le polpette da entrambi i lati, dorandole bene in superficie, quindi aggiungete il pomodoro, i pisellini e coprite con acqua calda. Aggiustate di sale e pepe.

Cuocete a fuoco basso per circa 30-40 minuti, fino a che le polpette non saranno ben cotte e il sugo si sarà ristretto e sarà diventato cremoso e saporito.

Ottime sia calde che fredde, perfette sempre, anche per il ricco menù di Ferragosto! 😉

*gelso*

Seguite i miei nuovi video su Giallozafferano, quelli di Ortoqui e rimatene sempre aggiornati mettendo un like sulla mia pagina facebook!

polpette della nonna con piselli (3)

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

4 comments on Polpette della nonna, ricetta di famiglia

  1. paola
    1 agosto 2015 at 4:41 pm (3 anni ago)

    Siamo in sintonia io sugo alle polpette e tu polpette della nonna,buone vero,piacciono sempre a tutti,felice weekend

    Rispondi
    • Gelso
      3 agosto 2015 at 1:43 pm (3 anni ago)

      😀 quanto sono buone le polpette, eh!!!??? La mia mamma le fa super, e immagino che anche le tue non scherzino! 😀 A presto Paola e grazie!

      Rispondi
  2. veronica
    11 settembre 2015 at 6:08 pm (3 anni ago)

    Sembrano davvero buonissime !
    Ma quali pezzi di carne devo far macinare dal macellaio di maiale e manzo ?
    Grazie mille

    Rispondi
    • Gelso
      17 settembre 2015 at 12:39 pm (3 anni ago)

      Cara Veronica, di norma per le polpette si utilizzano dei tagli meno pregiati e relativamente più grassi, così risulteranno più morbide e gustose! Per il bovino, ti consiglio la cima-polpa (pancia) mentre per il maiale va bene la lonza, anche se un po’ magra; puoi sempre aggiungere a questa anche altri tagli di scarto o della salsiccia! 🙂 Spero di esserti stata di aiuto!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*