Crea sito

Pollo in gabbia

polloingabbiavert

Cari lettori,

oggi vi consiglio un secondo piatto leggero, perché preparato con pochi grassi in cottura,  e  molto scenografico: il pollo in gabbia, ovvero del petto di pollo rosolato dapprima in padella con erbe aromatiche e poi finito di cuocere in forno, avvolto da tagliatelle all’uovo. Un modo diverso ed originale di servire i petti di pollo.

INGREDIENTI PER 2 persone

1 petto di pollo medio

50 gr di tagliatelle all’uovo

Erbe aromatiche q.b. tra cui rosmarino, semi di finocchio, origano, maggiorana e salvia

Sale

Pepe

Olio extra vergine di oliva q.b.

 

PROCEDIMENTO

Rosolare il petto di pollo intero in una pentola antiaderente con due cucchiai di olio circa. Cuocere per circa 10 minuti, portando avanti la cottura anche all’interno della carne. Aggiungere erbe aromatiche a piacere (io ho utilizzato rosmarino, semi di finocchio selvatico, maggiorana, origano e salvia).

A parte, lessare le tagliatelle all’uovo e scolarle al dente.

Nel frattempo, accendere il forno a 180 gradi.

Una volta rosolato bene il pollo, adagiarlo su un tagliere e avvolgerlo con le tagliatelle, creando una sorta di “gabbia”.

Salare e pepare. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 15 minuti (su carta forno), facendo in modo che la carne cuocia bene anche all’interno e che le tagliatelle diventino croccanti e dorate.

Servire su un letto di insalata, oppure su degli specchi, come in foto, per esaltare l’effetto scenografico del piatto anche nel suo riflesso.

Buon appetito!

*gelso*

Idea tratta da una rivista di cucina e modificata a mio piacere.

polloingabbiaor

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Pollo in gabbia

    • Gelso
      5 giugno 2013 at 6:03 pm (6 anni ago)

      grazie cara!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *