Crea sito

Pasta frolla alle nocciole, con olio

frolla all'olio con nocciole or

Cari lettori,

oggi vi consiglio un impasto versatile e molto gustoso per le vostre crostate, tartellette o per i vostri biscotti: la Pasta frolla alle nocciole, preparata senza burro, solo con dell’olio di semi e della granella di nocciole Piemonte IGP.

 

INGREDIENTI (per circa 20 biscotti; se si desidera preparare una crostata ricoperta da 24-26 cm, consiglio di raddoppiare la dose)

200 gr di farina

1 uovo intero

120 gr di zucchero semolato

50 gr di granella di nocciole

60 gr di olio di semi

1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

In una ciotola, pesare farina e zucchero, unendo anche il pizzico di sale. Mischiare a secco.

Quindi, introdurre l’uovo, la granella di nocciole e l’olio.

Mischiare con un cucchiaio, poi trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorarlo con le mani fino ad ottenere una palla.

Avvolgere la pasta con della pellicola trasparente e lasciar riposare 30 minuti prima di stendere.

Utilizzare per biscotti di varie forme, crostate, crostatine, tartellette. La Pasta frolla alle nocciole è nutriente e aromatica, piacerà proprio a tutti. Le nocciole sono ricche di acidi grassi polinsaturi e, anche se sono decisamente caloriche, esercitano una funzione di riduzione del colesterolo “cattivo” nel sangue.

Per l’importante contenuto in proteine vegetali e di lipidi, le nocciole sono un valido sostituto di condimenti ed alimenti di origine animale e importantissime nella dieta dei vegetariani e vegani. La loro importanza nutrizionale dipende anche dall’elevato contenuto di fibre, vitamine e minerali. Se assunte in piccole dosi hanno proprietà antiossidanti, ricostituenti, ipoglicemizzanti. Considerato il loro elevato apporto calorico, andrebbero consumate con moderazione (10-20 grammi sono più che sufficienti), possibilmente lontano dai pasti e associate ad un frutto polposo. (Mypersonaltrainer).

Presto una ricetta con questo impasto! Stay tuned 😉

*gelso*

Se vi piacciono le mie ricette, potete lasciare un commento e seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *