Crea sito

Pasta frolla al cocco

pasta frolla al cocco ok

Cari lettori,

a chi piace il cocco alzi la mano?! 😀

Volevo provare una frolla diversa, e mi sono chiesta se esistesse quella al cocco. Ho trovato una ricetta in rete, l’ho provata e mi è piaciuta.

Ideale per preparare biscottini, crostate, tartellette, da abbinare a confetture o al cioccolato.

In arrivo alcune ricette con questa Pasta frolla al cocco! Stay tuned 😉

 

INGREDIENTI (Per circa 40 biscotti oppure per una crostata da 26 cm)

300 gr di farina 00

180 gr di burro morbido

4 tuorli d’uovo

100 gr  di farina di cocco

150 gr di zucchero a velo

1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

Estratto di vaniglia o semi della bacca di vaniglia per aromatizzare (Facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

Mischiare in una ciotola (o planetaria con gancio K) la farina 00 con il burro ammorbidito ma non sciolto. Sfarinare, quindi aggiungere la farina di cocco, il lievito, lo zucchero a velo, i tuorli leggermente sbattuti e se si vuole dell’estratto di vaniglia. Per la buona riuscita di questa ricetta, è molto importante utilizzare del burro leggermente ammorbidito o anche freddo a cubetti piccoli.

Lavorare l’impasto per poco tempo fino ad ottenere una palla.

Avvolgere la pasta con della pellicola trasparente e riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Stendere l’impasto e ricavare biscotti, tartellette, crostate o crostatine. Presto sul blog alcuni di questi esempi!

 

Tempi indicativi di cottura:

  • Per i biscottini: circa 10 minuti a 180 gradi (forno ventilato consigliato)
  • Per le crostatine: circa 18 minuti a 180 gradi
  • Per la crostata intera: circa 25 minuti a 180 gradi a seconda dei forni e dello spessore della vostra pasta.

 

Idee di farcitura: 

Consiglio di abbinare questa frolla al cioccolato, in quanto cocco e cioccolato si sposano molto bene insieme. Farcite quindi i vostri biscottini, a due a due, con della crema al cioccolato, oppure decorateli con del cioccolato fuso. Un altro abbinamento che ho trovato molto gustoso è frolla al cocco + confettura di fragole e fragoline di bosco.

Consigli:

Per dei biscotti originali, potete aggiungere all’impasto un cucchiaio di cacao in polvere per ottenere una frolla al cocco e cacao, da farcire o decorare con del cioccolato bianco, per un contrasto gustativo e cromatico.

*gelso*

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

4 comments on Pasta frolla al cocco

  1. Daria
    31 marzo 2014 at 8:45 pm (5 anni ago)

    Ciao gelso!
    Dopo aver sperimentato i biscotti, ho deciso di fare anche la crostata al cocco con la confettura di ciliegia 😛
    Il sapore era ovviamente squisito, ma la frolla era davvero troppo friabile e non sono riuscita a sollevarla senza romperla, una volta stesa. Per fare il fondo ho riempito la teglia “a pezzi”… Stesso problema con le striscioline.
    Anche tu hai questo problema?

    Rispondi
    • Gelso
      1 aprile 2014 at 7:15 am (5 anni ago)

      ah si, a me non è successo… magari il burro troppo a pomata? Quando è così bisogna infarinare di più l’impasto, può essere anche questione di farina e grado di assorbimento… un abbraccio

      Rispondi
  2. antonella
    24 aprile 2014 at 5:28 pm (5 anni ago)

    Questa pasta frolla posso anche decorarla con pasta di zucchero??

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *