Crea sito

Pappa al pomodoro

pappa al pomodoro (1)

Cari lettori,

ecco un piatto invitante della tradizione toscana: la pappa al pomodoro, preparata secondo la ricetta del maestro Claudio Menconi, Executive Chef e campione di Sculptured food, celebre per i suoi meravigliosi intagli di frutta e verdura.

Ho avuto il piacere di incontrare per ben due volte Claudio Menconi presso il negozio Chiapella di Cuneo: una persona speciale, oltre che un professionista di altissimo livello.

io e menconi

 

menconi ok

 

corso 12

Questa ricetta è rustica e semplice e si può servire direttamente in un tegame di coccio oppure all’interno di piccole pagnotte di pane scavate. La pappa al pomodoro deve essere servita caldissima, con un filo d’olio rigorosamente toscano e una fogliolina di basilico fresco. I pomodori possono essere sia freschi che pelati, e il pane usato per mantecare la “pappa”deve essere integrale e casereccio, meglio se raffermo e tostato poi in padella senza grassi.

Ricetta dello Chef Claudio Menconi su Sale & Pepe, Marzo 2014

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

300 gr di pane casereccio integrale raffermo

200 gr di pomodori maturi o pelati

3 dl di brodo vegetale

2-3 cipollotti rossi

1 mazzetto di basilico fresco

1 pizzico di peperoncino

Olio extra vergine di oliva q.b.

Sale

Panini tipo rosetta per servire

PROCEDIMENTO

Sbucciare i pomodori (per fare più in fretta, immergerli in acqua bollente e subito in acqua e ghiaccio) ed eliminare i semini. Tagliare la polpa a cubetti medi. E’ possibile, in alternativa, usare dei pomodori pelati.

Pulire e tritare finemente i cipollotti e farli soffriggere in un tegame con olio.

Aggiungere i pomodori e cuocere lentamente per circa 20 minuti.

Eliminare la crosta dal pane integrale e tostarlo in padella senza olio.

Unire il pane alla salsa in cottura, poi aggiungere il brodo bollente e qualche fogliolina di basilico.

Salare e completare con del peperoncino.

Continuare la cottura lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando la zuppa avrà raggiunto la giusta consistenza di una “pappa”, spegnere il fuoco e condire con un filo d’olio a crudo.

Tagliare la sommità e scavare delle pagnotte tipo rosetta. Riempirle con qualche cucchiaio di pappa al pomodoro bollente, decorare con del basilico e servire immediatamente.

Buon appetito!

Un’ottima ricetta di un grande maestro.

*gelso*

pappa al pomodoro (3)

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Pappa al pomodoro

  1. annalisa
    13 marzo 2014 at 10:08 pm (5 anni ago)

    Mhhhh!! Che voglia!!! La mangerei subito!!!

    Rispondi
    • Gelso
      14 marzo 2014 at 3:00 pm (5 anni ago)

      Veramente semplice ma buonissima, proprio appetitosa, se la provi fammi sapere, a me è piaciuta davvero tanto 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *