Crea sito

Panini semi-integrali ai semi omega tre, con lievito madre

pane integrale con lievito madre vert

Cari lettori,

lo scorso weekend ho provato una ricetta per preparare dei Panini semi-integrali ai semi omega tre con lievito madre, una ricetta a dir poco fantastica! Voglio condividerla con voi perché merita proprio. I primi esperimenti di pane sono andati bene ma il risultato era sempre un po’ compatto, per i miei gusti. Sciogliendo la pasta madre in acqua tiepida, come mi ha consigliato la mia amica Nunzia, il risultato è davvero migliore. Scegliete farine valide possibilmente biologiche, mantenete ben attivo il vostro lievito madre… e vedrete che riuscirete a preparare anche voi degli splendidi panini a casa vostra.

 

INGREDIENTI PER 4 PANINI GRANDI

180 gr di farina integrale
200 gr di farina di frumento 0
300 gr di acqua tiepida
100 gr di lievito madre rinfrescato da 3-4 ore
50 gr di mix di semi omega tre (semi di girasole, lino, zucca Nuova Terra)
1 cucchiaino di malto o di miele
12 gr di sale fino

pane integrale con lievito madre or

 

PROCEDIMENTO

Pestare i semi omega tre in un mortaio o, se non lo avete, con un mixer a d immersione.

Sciogliere il lievito madre rinfrescato da 3-4 ore nell’acqua tiepida, riducendolo allo stato liquido. Aggiungere al liquido ottenuto il malto (o miele), il composto di semi pestato, il sale e infine le farine.

Amalgamare con una forchetta, quindi impastare energicamente per almeno 15 minuti, anche con l’aiuto di una planetaria con gancio a uncino.

Nel caso la vostra farina avesse un grado di assorbimento minore, potete aggiungere qualche cucchiaio di farina in più per raggiungere la giusta consistenza.

Ottenuto un impasto liscio e omogeneo, metterlo a lievitare in una ciotola coperta con pellicola trasparente e in luogo tiepido per circa 3 ore.

Trascorso questo tempo, stendere l’impasto formando un rettangolo, sgonfiandolo dell’aria della prima lievitazione. Creare delle pieghe a tre, dividendo idealmente il rettangolo di pasta in tre parti e sovrapponendole, prima a destra, poi a sinistra. Questa operazione contribuirà ad infittire la maglia glutinica.

Lievitare un’altra ora con la piega rivolta verso il basso. Quindi, pezzare i vostri panini (io ne ho ottenuti 4 grandi), stendere la pasta di ognuno con il mattarello, tirandola bene, e arrotolare la pasta su se stessa.

panini integrali ultima lievitazione

Mettere a lievitare su una placca da forno foderata con carta forno per 3-4 ore, coprendo con pellicola trasparente. La lievitazione dovrà preferibilmente avvenire in luogo tiepido e privo di correnti d’aria. Ideale è il forno spento con luce accesa.

Trascorso il tempo di lievitazione, estrarre la teglia dal forno e accenderlo a 220 gradi, modalità statica.

Giunti a temperatura, infornare per circa 15-20 minuti, a seconda dei forni e della dimensione dei panini. Non tagliare il pane da caldo, ma attendere il suo raffreddamento. Per capire se è cotto, potete bussare sul dorso dei panini: se il rumore è quello di un corpo cavo, significa che il pane è ben cotto. Raffreddare su una gratella.

Grazie ancora a Nunzia per i suoi preziosi consigli. Rifarò spesso questi panini, rimangono croccanti fuori e morbidi all’interno, e in più la farina integrale e i semi omega tre donano loro un gusto eccezionale.

*gelso*

pane integrale con lievito madre fetta

Se vi piacciono le ricette che propongo, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Panini semi-integrali ai semi omega tre, con lievito madre

  1. Alessandra
    29 gennaio 2014 at 10:19 pm (4 anni ago)

    Vorrei realizzare questi panini ma non ho il lievito madre ; posso usare il lievito di birra? Grazie Alessandra

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*