Crea sito

Pandorini di Natale, ricetta veloce

pandorini di natale vert

Cari lettori,

in attesa di avventurarmi nella preparazione del vero Pandoro di Natale, questa notte ho sfornato dei simpatici Pandorini di Natale preparati con una ricetta rivisitata del Kouglof. Il risultato? Dei piccoli Pandorini soffici e profumati, da preparare in men che non si dica, da poter regalare ai vostri amici o da presentare a tavola. Il loro sapore è decisamente diverso da quello del Pandoro classico, ma sono comunque buoni, magari abbinati a del cioccolato fuso, una crema al mascarpone o una classica chantilly. Se desiderate preparare i pandorini seguendo la ricetta classica, ecco il link.

 

INGREDIENTI PER 8 PANDORINI

270 gr di farina manitoba

120 ml di latte fresco intero

80 gr di burro a temperatura ambiente

70 gr di zucchero semolato

12 gr di lievito di birra fresco (oppure mezza bustina di quello secco)

1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o i semi di mezza bacca)

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di ruhm (facoltativo)

1 uovo intero

La scorza grattugiata di un limone non trattato

Zucchero a velo q.b. per spolverizzare la superficie

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, sbriciolare il lievito nel latte a temperatura ambiente e inserire 50 grammi di farina. Lavorare il composto e lasciar riposare per circa 30 minuti, coperto.

A questo punto, incorporare la farina rimanente (220 gr) e a poco a poco anche lo zucchero.

Quindi, aggiungere la scorza grattugiata del limone, l’uovo leggermente sbattuto, la vaniglia, il ruhm.

Ammorbidire il burro lasciandolo a temperatura ambiente per qualche tempo, poi aggiungerne, un cucchiaio alla volta, al composto ottenuto. Attendere il completo assorbimento prima di inserirne ancora.

Per ultimo, aggiungere il sale.

Ottenuto un composto abbastanza appiccicoso, lasciarlo lievitare per circa 30-40 minuti, coperto con pellicola trasparente. NON aggiungere mai farina, anche se l’impasto vi sembra molle, andrete a compromettere la buona riuscita del dolce. Questo ovviamente vale anche per la ricetta del Panettone di Natale.

Trascorsi i 30-40 minuti, prelevate dall’impasto delle palline di circa 60 grammi ciascuna (vi consiglio di pesarle per regolarvi) e inserirle nell’apposito stampo in silicone Silikomart (io possiedo lo stampo da 6 Pandorini, quindi, l’impasto eccedente l’ho inserito in classici pirottini in alluminio, precedentemente imburrati).

pandorini di natale stampi

Lasciar lievitare fino a che l’impasto non arrivi al bordo dello stampo, ci vorranno circa altri 30-40 minuti, in forno spento con luce accesa.

Trascorso questo tempo, accendere il forno a 180 gradi, modalità statica e infornare, a forno caldo, per circa 25 minuti, a seconda dei forni.

Lasciar raffreddare prima di estrarre dagli stampini.

Spolverizzare con dello zucchero a velo o ricoprire con una cascata di cioccolato fuso.

Buon appetito e… buon divertimento!

*gelso*

Ispirati ad una ricetta di Donatella Simeone

pandorini di natale or

Trovate gli stampi Silikomart e tanto altro per il vostro Natale da Chiapella –  Cuneo

Logo Chiapella

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla Fanpage Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

5 comments on Pandorini di Natale, ricetta veloce

  1. roxy77
    16 dicembre 2013 at 12:50 am (5 anni ago)

    Ciao!! Ho fatto questa ticetta oggi,sono sofficissimi e burrosi ma secondo me manca qlc forse sono poco dolci tu che dici????forse perche ci si aspetta il gusto pandoro!!!

    Rispondi
    • Gelso
      16 dicembre 2013 at 10:12 am (5 anni ago)

      Si, è un impasto diverso e meno dolce… più delicato! Comunque è vero che sono molto soffici, ottimi con del cioccolato fuso, per dare loro più gusto, che ne pensi? La prossima volta che li rifaccio, provo ad aromatizzarli con una sorta di mix aromatico per panettone/pandoro costituito da miele d’acacia, scorza di arancia e limone grattugiata e bacca di vaniglia, prova anche tu! 😀 (è il miz che si una per il panettone e pandoro vero, conferisce un ottimo aroma!)

      Rispondi
  2. Donatella Simeone
    5 giugno 2014 at 1:08 pm (5 anni ago)

    Ciao!! Vedo solo ora la tua citazione ai miei pandorini!!! Grazie mille 😀
    E ora anche se siamo a Giugno mi è venuta voglia di pandoro!!!

    Donatella

    Rispondi
    • Gelso
      5 giugno 2014 at 1:16 pm (5 anni ago)

      Grazie a te! 😀 A presto!

      Rispondi
  3. Flavia
    10 dicembre 2017 at 12:59 am (1 anno ago)

    Ciao! Sì può preparare l’impasto la sera prima e lasciare llievitare tutta la notte?
    Grazie!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*