Crea sito

Mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante

Mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante (2)

Cari lettori,

sto preparando due ricette proprio in questo momento, e mentre una è in cottura, vi scrivo la ricetta di questo primo piatto davvero gustoso e appagante: le mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante, una pasta fresca all’uovo fatta in casa, con una sfoglia sottilissima e un cremoso ripieno.

Mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante (4)

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per il pesto di nocciole:

Pesto di nocciole

100 g di nocciole intere tostate

100 ml di panna da cucina

2 cucchiai di granella di nocciole

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

½ spicchio d’aglio gentile

Un pizzico di sale

Pepe macinato fresco

Per la pasta fatta in casa:

2 uova

200 g di farina 00

100 g di formaggio caprino fresco

50 g di ricotta vaccina

20 g di parmigiano grattugiato

Per la decorazione:

Julienne di speck croccante, foglioline di timo fresco e granella di nocciole

Mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante (3)

PROCEDIMENTO

Procedere con la preparazione della pasta fresca impastando uova e farina e lavorando l’impasto qualche minuto fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. Se occorre aggiungere poca acqua. Avvolgere l’impasto con della pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per circa 30 minuti.

In una ciotola, mischiare il caprino con la ricotta e il parmigiano grattugiato. Questo sarà il ripieno delle mezzelune.

Intanto che la pasta riposa, preparare il pesto di nocciole.

nocciole

In un mixer, frullare le nocciole con due cucchiai di olio, fino ad ottenere una crema densa. Aggiungere l’aglio e  la panna, continuando a frullare e aggiustando, infine, di sale e pepe. Ottenuta una salsa corposa, aggiungere a questa della granella di nocciole. Trasferire il pesto in una ciotola e tenere al fresco fino al suo utilizzo.

Stendere la sfoglia di pasta all’uovo molto sottile, disporre il ripieno sulla sfoglia con l’aiuto di un cucchiaino o di un sac à poche, spennellare i bordi della pasta con dell’acqua e richiuderla su se stessa eliminando l’aria all’interno di ciascun raviolo. Coppare a mezzaluna.

Mezzelune in lavorazione

Cuocere le mezzelune in abbondante acqua salata. Disporre qualche cucchiaio di pesto di nocciole in una padella ampia, quindi diluirlo con poca acqua di cottura della pasta, scaldandolo a fuoco basso. Scolare le mezzelune e mantecarle con il pesto di nocciole, fuori dal fuoco.

Tagliare lo speck a julienne e saltarlo alla piastra, senza aggiungere altri grassi, per uno o due minuti, fino a che non diventa croccante. Impiattare decorando con speck, foglioline di timo fresco e granella di nocciole.

Buone mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante! 😉

*gelso*

 Mezzelune al caprino con pesto di nocciole e speck croccante (1)

In collaborazione con

logo-small

Se vi piacciono le mie ricette

potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *