Crea sito

Insalata di polpo con sedano e olive di Taggia

Cari lettori,

questa mattina mi ha letteralmente assalita una voglia irrefrenabile di pesce, di cibo fresco e sano e di sport: per questo, sono uscita per un giro in bici, che male non fa, e ho acquistato un fantastico polpo dalla mia pescheria di fiducia. Di solito lo preparo con le patate, con qualche piccolo accorgimento per farlo risultare veramente tenero, ma questa volta ho deciso di preparare un’insalata ancora più fresca adoperando del sedano verde a tocchetti e delle saporite olive di Taggia sott’olio. L’emulsione al basilico di Prà (o basilico genovese DOP) conferisce un finale inaspettato e appetitoso, con i suoi colori brillanti e la sapidità del filetto di alice frullato insieme alle tenere foglie di basilico. Ecco come preparo la mia insalata di polpo con sedano e olive di Taggia!

Insalata di polpo con sedano e taggiasche (4)

separatore

Insalata di polpo con sedano e olive di Taggia

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 polpo da 1200 g (decongelato, già battuto)
  • 1 sedano verde medio (circa 5-6 coste)
  • 30 g di olive di Taggia sott’olio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Per l’emulsione al basilico di Prà:

  • 20 foglie di basilico di Prà
  • 1 filetto di acciuga
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 piccolo spicchio d’aglio (facoltativo)
  • Il succo di mezzo limone

Insalata di polpo con sedano e taggiasche (3)

PROCEDIMENTO

In una pentola alta portate a bollore abbondante acqua, aromatizzando eventualmente il brodo di cottura con degli odori.

Eliminare il rostro del polpo e gli occhi adoperando un coltello affilato.

Quando l’acqua raggiunge il punto di bollore, immergete due o tre volte i tentacoli del polpo per arricciarli, così saranno più belli da presentare a tavola. Poi immergete tutto il polpo e continuate la cottura per circa 45 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate riposare il polpo nell’acqua di cottura per almeno un’ora o anche di più, fino al raffreddamento dell’acqua stessa.

A parte pulite bene le coste di sedano eliminando i filamenti e tagliatele a tocchetti. Inseritele, insieme alle olive di Taggia ben scolate, all’interno di un’insalatiera.

Scolate il polpo e tagliatelo a tocchetti. Eliminate delicatamente, se fosse fastidiosa, la pelle violacea del polpo. Inseritelo in insalatiera insieme a sedano e olive.

Preparate l’emulsione frullando, in un mixer con lame precedentemente refrigerate, le foglie di basilico con il filetto di acciuga, l’olio, il succo di limone e l’aglio. Ottenuta una salsa gonfia e spumosa, distribuitela sull’insalata di mare. Completate con eventuale altro olio extra vergine di oliva e aggiustate di sale e pepe. Potete preparare una salsa altrettanto gustosa utilizzando del prezzemolo fresco.

Potete conservare l’insalata di polpo per 2 giorni in frigorifero ben coperta con pellicola trasparente.

Fatemi sapere se provate questa ricetta!

*gelso*

Vi ringrazio per seguirmi con tanto affetto anche su Giallozafferano, grazie di cuore! Vi aspetto anche sulla mia pagina facebook 🙂

Insalata di polpo con sedano e taggiasche (1)

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Insalata di polpo con sedano e olive di Taggia

  1. giorgia
    18 giugno 2015 at 10:32 am (4 anni ago)

    Ho giusto comprato il polpo e con il basilico fresco dell’orto e il sedano mi sa che farò un figurone!!!!

    Rispondi
    • Gelso
      18 giugno 2015 at 12:36 pm (4 anni ago)

      Fammi sapere Giorgia!!! 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *