Crea sito

Grissini all’acqua con esubero di pasta madre

grissini all'acqua ok

Cari lettori,

anche oggi rinfresco il mio lievito madre e domani mi attendono i rinfreschi preparatori per preparare di nuovo il panettone di Natale. Domani userò un altro metodo di rinfresco molto intelligente e senza sprechi, ma oggi comunque devo rinfrescare tutta la madre, come consuetudine una volta alla settimana, e quindi creo un esubero che normalmente si butta, ma che può essere riutilizzato per preparare crackers, grissini, o anche piccole focaccine schiacciate.

Oggi ho preparato i Grissini all’acqua con esubero di pasta madre, ancora più leggeri e croccanti.

Ecco la mia ricetta!

 

INGREDIENTI per circa 15 grissini lunghi

240 gr di pasta madre non rinfrescata

140 gr di farina 0

1 cucchiaino di sale fino

70 gr di acqua del rubinetto a temperatura ambiente

Sale grosso o semi per la superficie

 

PROCEDIMENTO

In una ciotola, mischiare la pasta madre non rinfrescata e spezzettata con le mani con la farina.

Aggiungere l’acqua ed impastare per qualche minuto, poi incorporare il sale fino.

Stendere una sfoglia di circa 3 mm di spessore e tagliare delle strisce di pasta di circa 1,5 cm di larghezza. Arrotolare ognuna a grissino, usando i palmi delle mani.

Passare i grissini su semi a piacere, oppure cospargerli con del sale grosso.

Cuocere a 190 gradi per 15 minuti massimo, a seconda dei forni, e comunque fino a che diventeranno ben dorati e croccanti.

Un’altra idea per riutilizzare l’esubero di pasta madre 😉

*gelso*

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla Fanpage Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *