Crea sito

Gelsolight alla Fiera del Tartufo di Acqualagna

DSC_0318 Cari lettori,

oggi vorrei parlarvi della Fiera del Tartufo di Acqualagna, un evento di portata nazionale che è giunto, con quest’anno, alla 48° edizione. Una festa tradizionale a cui gli appassionati del prezioso tubero non possono mancare.

banner

DSC_0313

La Fiera del Tartufo di Acqualagna ospita, anche quest’anno, personaggi di rilievo del panorama enogastromico italiano: gli chef Roberto Dormicchi e Roberto Parlani (docenti dell’alberghiero di Piobbico), Antonio Bedini (Associazione Nazionale Cuochi Italiani), Matteo Ambrosini, Daniele Piatti, Danilo Mariotti (del ristorante Lo Scudiero di Pesaro), Cristiano Tomei (ristorante L’imbuto di Lucca), Marco di Lorenzi, Samuele Ferri (ristorante Il parco), Alberto Melagrana (ristorante Antico Furlo). Questi ultimi due saranno protagonisti di una sfida ai fornelli sabato 9 novembre alle ore 16. Presidente della giuria il famosissimo chef Alessandro Borghese, che vanta la partecipazione a numerosi programmi tv tra cui il recente Masterchef Junior. Inoltre, durante la Fiera del Tartufo di Acqualagna 2013 è possibile degustare vini locali guidati dal celebre enogastronomo e sommelier Otello Renzi. Il tutto sapientemente coordinato dallo chef Antonio Bedini. La Fiera si concluderà il 10 novembre con altri due importanti cooking show a cura di Cristina Lunardini di Alice TV e lo chef Luca Collami del ristorante Baldin di Genova.

Ecco il programma completo dei salotti da gustare e il programma generale della Fiera (27 ottobre – 10 novembre 2013).

Tra questi nomi illustri, ho avuto l’onore di esserci anch’io con un cooking show presso i “Salotti da gustare” tenuto ieri, 1 novembre, alle ore 18 insieme allo chef Marco di Foligno.

Il salotto da gustare è il fiore all’occhiello della manifestazione.  Degustazioni guidate, cooking show dei grandi chef, sfide in cucina tra vip e presentazioni di “libri da gustare”. Il Salotto da Gustare si propone come un teatro il cui palco è costituito da una cucina a vista firmata Aster Cucine, in Platea tavole apparecchiate firmate Guzzini e, dietro le quinte, la maestria degli chef e il sapore di tartufo.

Abbiamo preparato in diretta, con degustazione gratuita per i primi 50 partecipanti, due ricette a base di tartufo tratte dal mio foodblog: la battuta al coltello su crostino con tartufo nero e il risotto giallo in cialda di parmigiano con mimosa di tuorlo d’uovo e scaglie di tartufo.

DSC_0337 DSC_0331 DSC_0335 DSC_0330 DSC_0339 DSC_0341 DSC_0348 DSC_0362 DSC_0356 DSC_0349 DSC_0353

Presso la Fiera del tartufo di Acqualagna è possibile passeggiare per le vie del centro tra i vari stand di prodotti locali che ospitano per la maggioranza prodotti a base di tartufo, salse, tartufi sfusi pregiati (dal Tuber Magnatum Pico ai  tartufi neri, Aestivum o scorzone). I negozi della cittadina sono aperti al pubblico e invitano i turisti ad entrare nelle loro botteghe, norcinerie, laboratori di lavorazione tessile e cachemire tessuto a mano, artigianato in legno e pietra e tanto altro. Un grande spazio, battezzato il Palatartufo, offre 4000 mq di espositivo con i prodotti tipici marchigiani e non solo, tra cui spiccano le eccellenze enogastronomiche della regione come l’Amarena di Cantiano, lo zafferano di Gubbio, il pecorino marchigiano, di fossa, al tartufo, la produzione di salumi, il crudo tagliato a mano, i vini, la frutta di stagione (ritovate dopo tanto tempo le giuggiole e le pere angeliche), la crescia marchigiana, il pane a lievitazione naturale, il cioccolato.

A prezzi onesti si possono degustare, nella piazza principale, crostini, tagliatelle, gnocchi, polenta, piadina, crescia, tutti rigorosamente conditi con il profumatissimo tubero, e acquistare il pregiato Tuber Magnatum Pico a partire da 150 euro/etto.

DSC_0305 DSC_0311 DSC_0310 DSC_0307 DSC_0306 DSC_0303

La serata si è conclusa in allegria con la consegna di una pergamena di ringraziamento da parte del Sindaco di Acqualagna Andrea Pierotti per la mia partecipazione all’evento. Sono io, invece, a dover ringraziare tutti voi, lo chef Antonio Bedini e lo chef Marco (in foto), Omnia Comunicazione di Fano, infine tutti i cuochi del team che hanno reso possibile la preparazione della degustazione per il pubblico, e tutte le persone che hanno partecipato e mi hanno dimostrato stima e affetto.

DSC_0365

DSC_0370

Visitate la Fiera del Tartufo di Acqualagna, fino al 10 novembre!

*gelso*

Fotografie Francesco Maria Marini ©

Seguite le mie ricette e i miei racconti anche sulla mia pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *