Crea sito

Fusilli lunghi alla mediterranea, ricetta con pomodoro fresco e mozzarella

fusilligragnano

Cari lettori,

oggi vi propongo un piatto squisito: i fusilli lunghi alla mediterranea, un primo piatto realizzato con ingredienti semplici e genuini, dal sapore eccezionale.

Per questa ricetta ho utilizzato dei fusilli lunghi bucati pasta di Gragnano I.G.P., con trafilatura al bronzo e lenta essicazione. I fusilli lunghi alla mediterranea sono stati conditi con una dadolata di pomodoro fresco appena saltato in padella con olio, aglio, origano e peperoncino e con dei cubetti di mozzarella fresca.

Con pochi ingredienti, ma di eccellente qualità, si riescono ad ottenere piatti meravigliosi.

 

INGREDIENTI per due persone

200 gr circa di fusilli lunghi bucati di Gragnano

2 pomodori rossi a grappolo

1 mozzarella fiordilatte

1 spicchio d’aglio

Origano siciliano essiccato

Peperoncino

Sale

Olio extra vergine di oliva q.b.

 

PROCEDIMENTO

Tagliare la mozzarella a dadini e lasciarla scolare su un colino per circa 20 minuti, per farle perdere l’acqua in eccesso.

Nel frattempo cuocere i fusilli lunghi in abbondante acqua salata (cuociono in circa 13-14 minuti).

Tagliare a dadini di piccole dimensioni i pomodori, eliminando i semi, e saltarli due minuti in padella con aglio a fettine, olio, peperoncino ed origano. Salare. Devono insaporirsi ma non sfaldarsi.

Scolare la pasta ed unirla al sugo di pomodoro. Poi, condire con la mozzarella e servire immediatamente, lucidando con un filo d’olio a crudo.

Decorare con foglioline di origano fresco e  timo limonato, oppure con del basilico.

Buon appetito!

*gelso*

fusillivert

Se vi piacciono le mie ricette

potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Fusilli lunghi alla mediterranea, ricetta con pomodoro fresco e mozzarella

    • Gelso
      11 giugno 2013 at 3:55 pm (6 anni ago)

      Grazie, ricetta semplice semplice ma ottima!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *