Crea sito

Frittata al microonde con erba di San Pietro

frittata san pietro

Cari lettori,

oggi vi propongo un piatto leggero e invitante che si prepara in un batter d’occhio: la frittata al microonde con erba di San Pietro!

L’erba di San Pietro è una saporita erba aromatica che ricorda vagamente il sapore della menta, ma è più amarognola. E’ molto adatta per insaporire frittate e torte salate.

In questo caso la frittata non è fritta e non ha olio in cottura e, cotta al forno microonde per pochi minuti, è molto più leggera e digeribile.

INGREDIENTI PER 3 PERSONE

4 uova

3 foglie di erba San Pietro

Erba cipollina q.b.

Origano siciliano essiccato q.b.

Peperoncino q.b.

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

PROCEDIMENTO

Lavare l’erba di San Pietro e la cipollina; poi, asciugarle e tritarle finemente.

Sbattere le uova per qualche minuto con l’aiuto di una frusta. Aggiungere le aromatiche fresche, l’origano siciliano essiccato e il peperoncino. Aggiungere anche il parmigiano.

Disporre il composto in un piatto leggermente unto e cuocere al microonde per circa 3 minuti, a seconda del vostro forno a microonde.

Attendere che la frittata sia tiepida prima di estrarre dal piatto.

Tagliare a cubetti e servire con erba cipollina fresca.

Un piatto adatto anche per i pic-nic: preparatelo per la vostra gita del primo maggio!

*gelso*

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

1 comment on Frittata al microonde con erba di San Pietro

  1. Ivan
    21 maggio 2016 at 2:53 pm (3 anni ago)

    Ciao,
    noi a Castel Goffredo (MN) la chiamiamo Erba Amara.
    La utilizziamo nelle ricette tradizionali tramandate dalle nostre nonne (tortelli amari, frittata, polenta), ma anche in accostamento a dolci, pesce e cioccolato.
    Qui un contest che invita a creare una ricetta con quest’erba unica.
    Che ne dici di partecipare?
    Se ti servono altre informazioni sono a disposizione.
    http://www.tortelloamaro.it/contest-cucinando-con-lerba-amara/

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *