Crea sito

Fregola con arselle

fregola

Cari lettori,

dopo una grigliatona di carne, una pesciolata sul lago, cene pantagrueliche e vari ed eventuali stravizi, mi sto dedicando ad una terapia di disintossicazione a base di tè bancha. E’ davvero ottimo, in giapponese “bancha” significa “leggero”, è un tè verde tostato che contiene poca teina, quindi se ne possono bere diverse tazze al giorno senza rischiare la tachicardia! Ho proprietà depurative e diuretiche e, quando devo correre ai ripari, è la mia bevanda preferita.

Ieri sera ho proposto, come ultima cena della vacanza dei miei amici fanesi, un piatto sardo molto saporito che mi è stato insegnato da una bravissima cuoca, Lucia, che è originaria di Lanusei, in Sardegna, e che è stata la nostra testimone di nozze: la fregola con arselle, un ottimo primo piatto a base di pesce.

INGREDIENTI per 4 persone

500 gr di fregola media (si trova nei negozi specializzati ma anche nei supermercati più forniti)

1 kg di vongole veraci con guscio

Brodo di pesce q.b.

2 spicchi d’aglio

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

Prezzemolo tritato (e/o menta)

Peperoncino o pepe

Olio extra vergine di oliva q.b.

Vino bianco secco

Sale

 

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

DIFFICOLTA’: media

1. Mettere in ammollo per circa due ore le vongole, per rimuovere la sabbia. Sciacquarle bene e sbatterle per far fuoriuscire eventuali residui di sabbia.

2. Cuocere le vongole in padella con 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, olio e sfumare con del vino bianco. Coprire fino a che le vongole non si aprono. Sgusciare gran parte delle vongole e metterle in una ciotola, tenendone alcune con il guscio per decorare il piatto finale. Filtrare il sugo di cottura ottenuto e tenerlo da parte per bagnare la fregola durante la cottura.

3. In una pentola antiaderente mettere 1 spicchio d’aglio (da togliere subito dopo) con dell’olio extra vergine di oliva. Far tostare, a pentola calda, la fregola per qualche minuto, come si fa per il risotto. La cottura della fregola infatti è “risottata“.

4. Aggiungere man mano il brodo di pesce bollente, 2 cucchiai rasi di concentrato di pomodoro e sfumare con il liquido di cottura delle vongole. A questo punto incorporare le vongole sgusciate. Salare.

DSC_0278

5. Continuare la cottura per circa 15 minuti, aggiungendo di volta in volta un mestolo di brodo.

6. A fine cottura aggiungere le vongole col guscio, il prezzemolo tritato (e la menta tritata) e il peperoncino (o il pepe a vostro gusto). Lasciare riposare in pentola prima di servire.

7. Completare il piatto con un filo di olio a crudo.

Buon appetito!

*gelso*

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *