Crea sito

Focaccia al rosmarino presto fatta

focaccia presto fatta vert

Cari lettori,

adoro il lievito madre e almeno una volta a settimana preparo con questo il pane, la focaccia, la pizza o i dolci lievitati che la mia famiglia adora (e divora). Ma c’è da dire che la lievitazione naturale richiede tanto tempo e spesso non ne abbiamo a disposizione.

Così, ho deciso di provare questa sofficissima Focaccia al rosmarino, una ricetta tratta dal libro Questo l’ho fatto io di Francesca Baldi, Food Editore, un volume davvero interessante che spiega come preparare facilmente in casa alcuni tipi di pane, focacce, dolci ma anche marmellate, conserve e liquori. Questa Focaccia al rosmarino è veramente semplice e veloce, ha una lievitazione breve con lievito di birra, ma il risultato è sorprendente.

Alta, soffice e saporita grazie all’emulsione da stendere in superficie prima della cottura: una Focaccia al rosmarino presto fatta, ideale per ogni occasione, dai compleanni ai buffet, da farcire a piacere.

Collage focaccia presto fatta

 

INGREDIENTI PER UNA FOCACCIA RETTANGOLARE PER 8 PERSONE (teglia 35×40 cm)

Per l’impasto:

1 kg di farina 0

1/2 lt di acqua

50-75 gr di olio extra vergine di oliva

30 gr di lievito di birra (io ho usato 7 gr di lievito di birra in polvere)

20 gr di miele

15 gr di sale

Per l’emulsione:

60 gr di olio extra vergine di oliva

40 gr di acqua

20 gr di sale

Rosmarino q.b. per la superficie

 

PROCEDIMENTO

In una ciotola, disporre la farina, l’olio, il lievito e il miele. Se usate il lievito di birra fresco, potete scioglierlo in parte dell’acqua consigliata in ricetta.

Iniziare ad impastare aggiungendo l’acqua in cui avrete sciolto il sale. Lavorare per circa 10 minuti. Potete fare questa operazione a mano o con una planetaria con gancio a uncino.

Mettere a lievitare in una ciotola preferibilmente dai bordi alti e stretti fino al raddoppio. Io ho coperto l’impasto con pellicola trasparente e l’ho tenuto in forno spento con luce accesa per circa 90 minuti.

Al raddoppio, foderare una teglia rettangolare con carta forno che andremo ad ungere leggermente.

Trasferire l’impasto sulla teglia e allargarlo con le punte delle dita creando uno strato di impasto di circa 2 cm di spessore e le classiche fossette della focaccia.

Preparare un’emulsione con olio, acqua e sale, sbattendo bene con una frusta o anche con un frullatore ad immersione.

Versare l’emulsione sulla focaccia, distribuendola con le mani su tutta la superficie.

Lievitare fino al raddoppio in luogo caldo privo di correnti d’aria (sempre in forno spento con luce accesa, per circa 45 minuti). Condire con rosmarino fresco.

Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti, a seconda dei forni (il libro riporta un tempo di cottura di 45 minuti ma il mio forno cuoce prima).

Farcire a piacere. Per ottenere una superficie più croccante, su può nebulizzare dell’acqua sulla focaccia prima della cottura. Inoltre, per un effetto più invitante e lucido, si può spennellare la superficie della focaccia, una volta cotta, con dell’olio extra vergine di oliva.

Direi un risultato sorprendente in davvero poco tempo!

*gelso*

focaccia presto fatta or libro

Se vi piacciono le ricette che propongo, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

5 comments on Focaccia al rosmarino presto fatta

  1. Name*adriana
    20 ottobre 2014 at 9:25 pm (4 anni ago)

    L’ho fatta oggi,è venuta benissimo…ora mi cimenterò con le altre focacce

    Rispondi
    • Gelso
      20 ottobre 2014 at 10:07 pm (4 anni ago)

      Contentissima Adriana! 😀

      Rispondi
  2. Dei su
    10 gennaio 2017 at 10:51 am (2 anni ago)

    Ciao e complimenti per le tue ricette tutte molto semplici ma di gran gusto
    Volevo chiederti se questa stessa ricetta l’hai provata con il cook (ho visto che anche tu lo usi) e se è venuta allo stesso modo.
    Eventualmente posso sapere il procedimento che hai utilizzato?
    Grazie e ancora complimenti

    Rispondi
    • Gelso
      4 aprile 2017 at 3:59 pm (2 anni ago)

      Si, ma io prolungo il tempo di impasto! Va benissimo impastare anche con il cook!

      Rispondi
  3. Loretta
    5 settembre 2017 at 6:20 pm (1 anno ago)

    L’ho fatta oggi, complimenti è buonissima e velocissima da fare

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*