Crea sito

Festival I primi d’Italia 2015, con video

collage primi d'Italia

Festival I primi d’Italia 2015

Cari lettori,

anche quest’anno torno a parlarvi di una rassegna imperdibile che si svolge in quel di Foligno alla fine di settembre: il Festival Nazionale de I primi d’Italia! Giunto alla XVII edizione (la terza per me!) è un festival tutto dedicato ai primi piatti, riservato a chi ama la pasta in tutte le sue declinazioni, anche in versione glutenfree!

Numerosi villaggi del gusto sparsi per il centro storico cittadino sono letteralmente presi d’assalto da un numero sempre crescente di turisti richiamati dal delizioso profumo delle preparazioni tipiche umbre, ma non solo. Negli stand dedicati allo streetfood si possono degustare, ad esempio, prodotti locali come la crescia umbra e gli affettati tipici, ma anche arancini siciliani cucinati a pochi metri dalle olive ascolane, al panino all’americana e varie specialità cotte al barbecue (panini con puolled pork, panini con salsiccia affumicata al ciliegio, wurstel avvolto con pancetta a cura di Chef Rivaroli), le fritture, le birre artigianali e tanto altro.

Per i villaggi del gusto, oltre a quello glutenfree dedicato ai celiaci, possiamo trovare il villaggio della pasta e pasta ripiena, quello della polenta, del tartufo, degli gnocchi, del riso, dei primi di mare.

Per gli appassionati di cucina, il festival propone anche delle masterclass in primi piatti, dei corsi giornalieri di alta cucina tenuti da chef di fama internazionale come Mauro Uliassi e Giovanni Esposito. Numerosi gli showcooking sul palco centrale tenuti da chef di altissimo livello tra cui Marcello Ferrarini, Marco Faiella, Stefano Marconi, Gennaro Esposito e anche la conduttrice televisiva Michela Coppa; lo stesso palco è stato location per una sfida a suon di padellate tra quattro foodblogger nazionali: Anna Maria Pellegrino, Andrea Grillo, Fabio Sepe e la sottoscritta, Federica Giuliani. Il piatto vincente, decretato dallo chef Faiella, è stato quello di Anna Maria, chef e foodblogger di talento e presidente dell’AIFB, l’associazione italiana foobblogger. Al termine dei cooking show, le serate sono state animate da musica live e spettacoli di cabaret di Giobbe Covatta e Pino e gli anticorpi di Colorado Cafè.

giobbe covatta

Con Giobbe Covatta

palco primi italia 2015

Sul palco de I primi d’Italia – premiazione contest con la presentatrice Annalina Taddei

Oltre le esibizioni sul palco, le degustazioni, i master e i convegni a tema, si sono susseguiti diversi laboratori di foodexperience, dove chef e foodblogger hanno cucinato di fronte al pubblico che, contemporaneamente, poteva degustare il piatto e giudicarlo, con un confronto diretto con l’ideatore ed esecutore della ricetta. E’ stato molto emozionante poter prendere parte anche quest’anno ad un laboratorio di foodexperience dove ho potuto presentare un piatto preparato con alcune eccellenze piemontesi come la salsiccia di Bra e il porro di Cervere.

lasagna porri salsiccia seirass (2)

Lasagne ai sapori piemontesi con salsiccia di Bra e porro di Cervere

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la direzione e il coordinamento del grande Chef Fabrizio Rivaroli, che segue con passione e dedizione tutti gli eventi, l’area taverna Ammanniti e anche l’areai street food con Luxia Food Solutions – food and beverage management, dirigendo contemporaneamente la squadra dell‘Istituto Alberghiero di Assisi.

io e sepe

Con Fabio Sepe, fooblogger

primi sfida

Da sinistra: Fabio Sepe, Federica Giuliani, Andrea Grillo, Anna Maria Pellegrino – showcooking sui pesti alternativi

rivaroli

Con lo Chef Fabrizio Rivaroli

Sul palco de I primi d’Italia ho potuto preparare il mio spaghetto quadrato con pesto di peperoni arrosto e vongole veraci, un piatto semplice, ma molto gustoso e facilmente replicabile. Clicca la foto per la ricetta!

spaghetto quadrato con pesto di peperoni e vongole

Un grazie a tutti voi, a chi lavora dietro le quinte, ai foodblogger che quest’anno mi hanno accompagnata in questa sempre piacevole avventura, al presidente del Festival e alla grande organizzazione di Epta Eventi.

Per farvi capire ancora di più lo spirito di questa manifestazione, ho prodotto un piccolo montaggio video con interviste ai protagonisti di questa edizione (purtroppo solo quelli che sono riuscita ad inseguire e disturbare tra un cooking e l’altro!!!). Buona visione!

Ci vediamo il prossimo anno!

Seguitemi anche sulla pagina facebook, tante novità in arrivo!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *