Crea sito

Dorayaki mini alla nutella

Dorayaki mini alla nutella (2)

Cari lettori,

per la merenda o la colazione di grandi e piccini ho provato una ricetta fantastica della grande Sonia Peronaci: i dorayaki alla nutella! Volevo stupire i miei piccoli ospiti con qualcosa di nuovo, morbido, cioccolatoso e semplice da preparare e da maneggiare, una soffice alternativa al pane e nutella che ricorda i pancakes americani; così ho realizzato dei dorayaki di piccole dimensioni, a misura di bambino, e li ho farciti con tanta crema di cacao e nocciole. I veri dorayaki giapponesi, quelli di Doraemon per intenderci, sono farciti con una golosa crema a base di fagioli rossi che ricorda una confettura di marroni come consistenza e sapore: ho avuto modo proprio ieri di assaggiare il mio primo vero dorayaki giapponese! Adoro entrambe le versioni, quindi, se volete provarli anche voi, armatevi di frullino, padella e spatola e prepariamoli insieme!

separatore

Dorayaki mini alla nutella

INGREDIENTI PER CIRCA 10 DORAYAKI MINI (20 dischetti di circa 5-6 cm accoppiati a due a due)

  • 150 g di farina 00
  • 3 uova medie
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di acqua
  • 30 g di miele
  • 4 g di lievito per dolci
  • Nutella o marmellata per farcire

PROCEDIMENTO

  1. Dividete i tuorli dagli albumi. Utilizzate preferibilmente uova a temperatura ambiente.
  2. Montate gli albumi con una planetaria o sbattitore; quando gli albumi cominciano a diventare bianchi, aggiungete un terzo di zucchero, continuate a montare e aggiungete il resto dello zucchero in altre due volte. Quando otterrete un composto cremoso ma non troppo montato, aggiungete i tuorli uno ad uno e il miele a filo. Se il vostro miele di fosse solidificato, è possibile riscaldarlo qualche secondo in microonde o bagnomaria e aggiungerlo liquido, ma non caldo.
  3. Unite la farina e il lievito ben setacciati e lavorate dal basso verso l’alto con una spatola, quindi l’acqua a temperatura ambiente e a filo: dovrete ottenere una pastella corposa, ma piuttosto fluida, altrimenti non riuscirete a modellare dei cerchi perfetti.
  4. Scaldate una padella per crepes o una padella antiaderente senza aggiungere grassi e cuocete i vostri dorayaki ponendo sulla superficie calda un cucchiaio di composto per ognuno (nel caso di dorayaki grandi potete usare un mestolino). Il primo dorayaki non riuscirà, proprio come succede per i pancakes o le crepes! Non vi preoccupate, tenete il fuoco medio basso e ricominciate da capo. Cuocete i dorayaki un minuto per lato senza schiacciarli con la spatola, quindi trasferiteli su un piatto a raffreddare. La superficie dovrà diventare dorata ma non eccessivamente brunita (altrimenti risulterà amara) e il bordo dovrà risultare più chiaro.
  5. Farciteli con la crema di cacao e nocciole o con della marmellata e accoppiateli a due a due come se fossero piccoli sandwiches. Gustate immediatamente, oppure coprite con pellicola e conservate per massimo 2 giorni. Se i dorayaki induriscono, potete riscaldarli 20” al microonde prima di gustarli, sembreranno appena fatti!

doraemon_dorayakis

Consigli in più:

Ho preparato questa ricetta tre volte di seguito: la seconda volta mi sono dimenticata di aggiungere l’acqua prima della farina: con l’errore ho notato invece che, aggiungendo l’acqua alla fine, la pastella risulta leggermente più fluida e la superficie dei dorayaki in cottura resta perfetta e priva di increspature e irregolarità; inoltre, vi consiglio di cuocere 4-5 dorayaki per volta su padella calda e non unta, pulendola dopo ogni giro di cottura con della carta assorbente asciutta per eliminare eventuali residui di frittella bruciacchiata che potrebbero risultare poi amari o danneggiare la superficie dei dorayaki seguenti, oltre che nuocere alla salute. Tenete sempre d’occhio la temperatura della padella, sono sicura che vi riusciranno al primo colpo!

Si vede che sono morbidissimi e golosissimi? Ve ne offro uno, buon appetito!

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, tante novità in arrivo!

 

Dorayaki mini alla nutella (1)

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Dorayaki mini alla nutella

  1. Simona
    16 novembre 2015 at 4:53 pm (3 anni ago)

    ma che bella ricettina! da copiare per le feste di compleanno dei bambini…ne ho giusto una tra pochi giorni!!!!

    Rispondi
    • Gelso
      16 novembre 2015 at 5:22 pm (3 anni ago)

      Te li consiglio, davvero golosissimi, anche con la confettura di fragole 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*