Crea sito

Croissants alla confettura di pesche, con lievito madre

croissants lievito madre oriz

Cari lettori,

oggi vi suggerisco una ricetta genuina per la colazione di tutta la famiglia: i croissants alla confettura di pesche, preparati con lievito madre. Leggeri e digeribili, sono fatti con pochi ingredienti, senza conservanti, senza additivi, un po’ di zucchero e farina, un uovo, poco burro, e naturalmente il lievito madre. Se non lo avete, potete sostituirlo con un cubetto di lievito di birra fresco. Se invece vi interessa l’idea di poterlo preparare in casa, molto facilmente, trovate tutto il procedimento qui. E’ facilissimo e ne vale davvero la pena, lo si rinfresca una volta alla settimana per mantenerlo attivo, e lo si usa per pizze, focacce, pane, brioches. Provate!

INGREDIENTI PER 8 CROISSANTS

300 gr di farina manitoba

160 gr di lievito madre rinfrescato da 3-4 ore (oppure un cubetto di lievito di birra)

70 gr di zucchero

Scorza grattugiata di limone

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

1 uovo intero

80 ml di latte

60 gr di burro

5 gr di sale

Confettura di pesche per il ripieno

Latte per la superficie (per un effetto più dorato potete sbattere un tuorlo con del latte e spennellarlo al posto del solo latte, oppure adoperare della panna fresca)

Zucchero a velo q.b.

croissants lievito madre vert part

PROCEDIMENTO

In una ciotola, mischiare la farina con lo zucchero e il sale. Aggiungere anche la scorza grattugiata di limone, l’essenza di vaniglia, il lievito madre (senza scioglierlo) e infine l’uovo sbattuto nel latte.

Amalgamare gli ingredienti con le mani e solo quando l’impasto sarà quasi formato, aggiungere via via delle noci di burro ammorbidito facendolo assorbire piano piano.

Lavorare l’impasto con l’aiuto di altra farina, in una spianatoia, per alcuni minuti.

Mettere a lievitare un una ciotola coperta con pellicola trasparente, in forno spento con luce accesa per 16 ore, fino al raddoppio del volume dell’impasto. Io ho preparato l’impasto nel pomeriggio e l’ho fatto lievitare tutta la notte, con luce accesa.

Trascorso questo tempo, stenderlo su una spianatoia infarinata, ricavando un cerchio di pasta. Dividerlo in 8 spicchi con l’aiuto di un coltello a lama affilata, riempire ogni spicchio dalla parte più grande con un cucchiaio circa di confettura di pesche. Richiudere partendo dal lato lungo verso il vertice dello spicchio di pasta formando un cornetto.

spicchi prima di infornare

Lievitare di nuovo, su una teglia con carta forno, per circa un’ora. Poi, spennellare con del latte (o uovo + latte, o panna).

Cuocere in forno a 180 gradi per circa 20-25 minuti (a seconda dei forni). Cospargere con dello zucchero a velo.

Conservazione: Si conservano uno o due giorni ben chiusi in una scatola di latta o in una busta in plastica per alimenti. E’ possibile congelarli e scongelarli all’occorrenza, per averli sempre caldi e fragranti!

Buona colazione a tutti!

*gelso*

croissants lievito madre vert

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *