Crea sito

Crema inglese del Maestro Montersino

crema inglese montersino (4)

Cari lettori,

se desiderate servire un dolce arricchendolo con una salsa di accompagnamento, vi assicuro che questa crema inglese è sempre la giusta soluzione! Semplice da preparare, è una garanzia anche per i palati più esigenti. Si tratta di una crema senza farina o altri amidi che rimane più liquida della crema pasticcera. Scegliete solo ingredienti della massima qualità e vaniglia in bacca e otterrete di certo un ottimo risultato. Ideale per accompagnare torte al cioccolato, alla nocciola, biscotti, lingue di gatto.  Per la crema inglese mi sono affidata ad una ricetta del Maestro Luca Montersino.

separatore

INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE

450  g di latte fresco intero

50 g di panna fresca

60 g di tuorli (circa 3)

60 g di zucchero

1/2 bacca di vaniglia 

separatore

PROCEDIMENTO

Essendo una crema senza farina o amidi, è più difficile da realizzare perché il composto di uova potrebbe stracciarsi in cottura creando dei grumi. Occorre quindi non oltrepassare gli 85°C. Monitorare la cottura con un termometro per liquidi.

Prelevare i semi della bacca di vaniglia e disporli in una ciotola insieme allo zucchero e ai tuorli pesati. Sbattere le uova con una frusta a mano senza montarle. Scaldare il latte e la panna con la bacca di vaniglia senza raggiungere il bollore. Versarvi il composto di uova e mischiare dapprima con la frusta, poi con un cucchiaio di legno. La crema inglese dovrà cuocere a fuoco basso fino a che non velerà il cucchiaio (questo tipo di cottura è chiamata alla rosa perché una volta, per riconoscere il corretto grado di cottura in assenza di termometro, si soffiava sul cucchiaio di legno contenente un velo di salsa: questa formava un’increspatura simile ai petali della rosa).

crema inglese montersino (3)

Trasferire quindi la crema ancora liquida in una ciotola fredda posta sopra una seconda ciotola con acqua e ghiaccio per un raffreddamento rapido. In questo modo la crema di raddenserà e sarà pronta per essere gustata.

crema inglese montersino (2)

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina facebook e sui social, ci conto!

crema inglese montersino (1)

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *