Crea sito

Cioccolatini al cocco simil Bounty

bounty (5)

Cari lettori,

se c’è un’ingrediente che a casa mia non può mai mancare, quello è il cocco rapé o farina di cocco! E’ ottimo per arricchire torte e creme e per preparare fantastici dolcetti. Io ci preparo anche la pasta frolla al cocco oppure le collaudatissime Cioccoricocche. Oggi mi sono divertita a realizzare dei deliziosi cioccolatini al cocco simil Bounty partendo dagli ingredienti che avevo in casa: cocco rapé, latte, burro, zucchero, latte condensato e cioccolato. Potete usare del cioccolato al latte o fondente, a seconda dei vostri gusti.



INGREDIENTI PER 10 CIOCCOLATINI AL COCCO SIMIL BOUNTY

120 g di farina di cocco (cocco rapé)

50 ml di latte intero

50 g di zucchero semolato

20 g di burro

20 g di latte condensato

150 g di cioccolato fondente o al latte

bounty (6)


PROCEDIMENTO

Intiepidire il latte e versarlo in una ciotola insieme al burro ammorbidito. Sciogliere il burro mescolando il tutto delicatamente. 

bounty (1)

Aggiungere lo zucchero, il cocco rapé e il latte condensato. Mischiare dapprima con un cucchiaio, poi con le mani.

bounty (2)

Otterrete un composto morbido, leggermente appiccicoso e facilmente lavorabile; modellare delle polpettine simili a delle crocchette di forma allungata pressando il composto tra le mani. Disporre ogni polpettina su una teglia foderata con carta forno e raffreddarle bene in frigo per almeno un’ora.

bounty (3)

Sciogliere il cioccolato a bagno maria o al microonde e tuffarvi le polpettine di cocco fredde di frigo. Recuperarle con una pinzetta o un cucchiaio e adagiarle su una teglia con carta forno.

bounty (4)

Raffreddare i cioccolatini in frigo per almeno 30 minuti prima di consumare.

I cioccolatini al cocco simil Bounty si conservano in frigo per qualche giorno. 

Consiglio: se in casa non avete il latte condensato (reperibile facilmente in ogni supermercato) potete sostituirlo con la stessa quantità di panna liquida fresca e un cucchiaino di miele.

I vostri bambini impazziranno, e non solo loro! Vi consiglio di raddoppiare le dosi, da noi sono andati a ruba! Buon divertimento!

*gelso*

Seguitemi anche sulla pagina Facebook e sui social!

logo Una blogger in cucina

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

4 comments on Cioccolatini al cocco simil Bounty

  1. Simona
    4 novembre 2014 at 6:12 pm (4 anni ago)

    Grandissima !!!! Ho giusto un pacchetto di farina di cocco che vaga per la dispensa e che mi dimentico sempre di utilizzare! Quasi quasi li propongo alla mia piccola aiutante e vediamo se avrà voglia di cimentarsi nella preparazione dei cioccolatini questa volta!!!

    Rispondi
    • Gelso
      5 novembre 2014 at 9:56 am (4 anni ago)

      Poi la iscrivi a Masterchef junior? 😀 Grande Vittoria, un mito come la mamma e il papà! 😀

      Rispondi
      • rosa
        18 dicembre 2015 at 7:30 pm (3 anni ago)

        le dosi del latte condensato e burro sono pochiil composto non si rapprende

        Rispondi
        • Gelso
          21 dicembre 2015 at 3:52 pm (3 anni ago)

          Mi sembra strano, a me vengono sempre molto bene, comunque se vuoi puoi aumentare le dosi! Cerca di comprimere bene l’impasto ed è molto importante farlo raffreddare bene prima di glassarlo col cioccolato! 😉

          Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*